Bruce Campbell annuncia un sequel per My Name is Bruce. Questa volta se la vedrà con Frankenstein

In Italia My Name is Bruce non è mai arrivato (salvo un gradito passaggio fra le nevi del Courmayeur Noir in Festival nel 2008), ma siamo convinti che i numerosi fan di Bruce Campbell non se lo siano lasciato sfuggire. Con un’e-mail inviata al sito Ain’t it Cool News, Campbell in persona ha dato l’annuncio

di simona

In Italia My Name is Bruce non è mai arrivato (salvo un gradito passaggio fra le nevi del Courmayeur Noir in Festival nel 2008), ma siamo convinti che i numerosi fan di Bruce Campbell non se lo siano lasciato sfuggire. Con un’e-mail inviata al sito Ain’t it Cool News, Campbell in persona ha dato l’annuncio di un imminente sequel, che si intitolerà Bruce Vs. Frankenstein e – lo dice il titolo – lo vedrà alle prese con il mostro nato dalla penna di Mary Shelley. Si suppone e si spera che questo sequel mantenga i toni grotteschi ed esilaranti del primo film.

“Ciao a tutti. Qui Bruce Campbell. Questo messaggio urgente sarà breve perché il mio computer è sotto controllo e temo per la mia vita. Il mio socio alla Dark Horse Comics, Mike Richardson (di solito un uomo di talento e molto razionale), ha minacciato di inviare i propri fanti a spappolarmi la milza se io avessi fatto ciò che sto per fare. Ma i fan meritano di sapere, così con grande trepidazione annuncio ufficialmente la produzione di Bruce Vs. Frankenstein, il sequel di My Name is Bruce. Le riprese del film prenderanno il via quest’autunno in Oregon. Mi piacerebbe vivere abbastanza per vedere la girare la pellicola della cinepresa, perciò vi prego, per amor di Dio, non dite niente a nessuno. Non posso rischiare che Mike venga a conoscenza di questo annuncio. Grazie!”

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →