La Cina dice NO ad Avatar: meglio Confucio

Molti lettori ci hanno segnalato la notizia: La Cina ha deciso di ritirare dalle sale moltissime copie di Avatar (qui la nostra recensione). La China Film crede che per il Paese sia meglio mostrare un film-biopic su Confucio. Perché? Secondo Apple Day, il quotidiano di Hong Kong, il film di James Cameron è “sovversivo” poiché

di carla


Molti lettori ci hanno segnalato la notizia: La Cina ha deciso di ritirare dalle sale moltissime copie di Avatar (qui la nostra recensione). La China Film crede che per il Paese sia meglio mostrare un film-biopic su Confucio.

Perché? Secondo Apple Day, il quotidiano di Hong Kong, il film di James Cameron è “sovversivo” poiché la popolazione dei Navi ricorda troppo le minoranze etniche in Cina (tibetani e hiuguri) e quindi può indurre strane idee negli spettatori.

La censura del film, film che dovrebbe uscire in Cina il 22 gennaio, colpisce la versione 2D (cioè quella distribuita in maggiori copie). Le proiezioni in 3d saranno salvaguardate.

Che ne pensate?

Update 20 gennaio: La Cina ha precisato che il fatto di togliere la versione 2D è stata una decisione commerciale.

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →