CineBlog sconsiglia: Independence Day

Da piccolo l’ho guardato senza problemi, ma spesso sonnecchiavo… E pensare che non è nemmeno il peggior Emmerich. E gli effetti speciali sono belli, al di là dell’insieme globale pachidermico e abbastanza indigeribile. Le sequenze gradevoli ci sono, e alcune sono ormai “storiche” (la Casa Bianca che si ditrugge è una scena suggestiva e di

Independence Day Da piccolo l’ho guardato senza problemi, ma spesso sonnecchiavo… E pensare che non è nemmeno il peggior Emmerich. E gli effetti speciali sono belli, al di là dell’insieme globale pachidermico e abbastanza indigeribile. Le sequenze gradevoli ci sono, e alcune sono ormai “storiche” (la Casa Bianca che si ditrugge è una scena suggestiva e di notevole impatto). Ma a rivedere INDEPENDENCE DAY si prova un fastidio neanche troppo sottile. 144 minuti che spesso e volentieri non passano mai, un film troppo lungo per divertire e non far cadere addormentato sulla poltrona lo spettatore. Buono il trio Pullman-Goldblum-Smith, ma anche così il livello della pellicola non si alza più di tanto. E poi… ve lo immaginate il Presidente degli Usa che sale su un aereo per andare a combattere di persona gli alieni cattivi-cattivoni? Pietà…! Ma Emmerich, come si è detto prima, farà anche di peggio, come il compare Bay. Arridatece Incontri ravvicinati del terzo tipo!!
Stasera, 21.10, Italia1

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →