60 milioni di dollari per Inception al box office Usa

60 milioni di dollari per Inception al box office Usa

Un esordio notevole. Secondo le stime d'incasso Christopher Nolan torna a sbancare il botteghino americano due anni dopo Il Cavaliere Oscuro con l'acclamato Inception. 60 i milioni di dollari incassati dal film, come indovinato dal 13% di voi al FantaBoxOffice, con una media per sala di 15,928 dollari. 21,560,000 dollari raccolti venerdì, 21,570,000 sabato, 17,270,000 domenica. Costata 160 milioni di dollari, la pellicola della Warner si affida ora alla potenza del passaparola per abbattere il muro dei 200 milioni di dollari casalinghi. Ci riuscirà? Secondo il sottoscritto sì. Scivola in 2° posizione la sorpresa del weekend passato, ovvero Cattivissimo Me. Calo accettabile per gli incassi del cartoon Universal, con un -42.0% e altri 32 milioni di dollari portati a casa, per un totale di 118 milioni di dollari, dopo esserne costati 'solo' 70. Facile prevedere il crollo del tetto dei 180/200 milioni di dollari, per un titolo che ha visto già annunciare l'ovvio sequel.

Chi non ha di certo brillato è stato L'Apprendista Stregone. 17 i milioni di dollari incassati dal film nel weekend, ai quali bisogna aggiungere i 7 milioni e spiccioli raccolti mercoledì e giovedì, per un totale di 24,461,000 dollari, come indovinato dal 15% di voi al FantaBoxOffice. Costato 150 milioni di dollari, la pellicola Disney può dirsi decisamente poco soddisfatta di questo esordio, con una media per sala, pari a 'solo' 4,958 dollari, che parla da sola. Impensabili i 100 milioni di dollari, il film potrebbe chiudere la propria corsa a quota 75/80 milioni. Chi sta sorprendendo è invece Eclipse. 264,900,000 i dollari raccolti dal film della Summit, avanti al momento nei confronti di New Moon, capace l'anno scorso, in 19 giorni, d'incassare 257,469,075 dollari. Continuando di questo passo Eclipse rischia seriamente di superare la soglia dei 300 milioni di dollari.

Sono invece 362 i milioni di dollari incassati da Toy Story 3, 129 quelli portati a casa da Facciamo come i Grandi e 115 quelli raccolti da L'ultimo Dominatore dell'Aria. Pesantissimo crollo, dalla 3° all'8° posizione, per Predators. Addirittura -72.5% per il film della Fox, arrivato comunque alla soglia dei 40 milioni di dollari. A chiudere la Top10 Innocenti Bugie, con 69 milioni di dollari in tasca, dopo esserne costati 117, e Karate Kid, pronto ad abbandonare la chart con ben 169 milioni di dollari. Sorprendente. Da segnalare infine la sempre più incredibile performance di The Kids Are All Right, riuscito a raccogliere 1,027,000 di dollari con poco meno di 40 copie a disposizione, e una media per sala di 27,026 dollari, tanto da candidarsi ad essere il "Little Miss Sunshine" di quest'estate 2010, e la 'sconfitta', ormai accertata, di Iron Man 2 nei confronti del primo capitolo, capace due anni fa di incassare 318,412,101 dollari, contro i 310 del sequel. Chi proverà ad attaccare Inception il prossimo weekend? Ramona and Beezus e soprattutto... Salt! Riuscirà la Jolie a spodestare dal trono DiCaprio?

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: