David Guggenheim non dirigerà pià il biopic su Justin Bieber

La notizia più assurda della giornata riguarda il regista di documentari David Guggenheim, premio Oscar per Una scomoda verità. A quanto pare Guggenheim avrebbe deciso di dedicarsi anima e corpo alla promozione del suo ultimo lavoro, il documentario Waiting for Superman dedicato al mondo dell’istruzione negli Stati Uniti.La notizia non sarebbe poi così sconvolgente, se

La notizia più assurda della giornata riguarda il regista di documentari David Guggenheim, premio Oscar per Una scomoda verità. A quanto pare Guggenheim avrebbe deciso di dedicarsi anima e corpo alla promozione del suo ultimo lavoro, il documentario Waiting for Superman dedicato al mondo dell’istruzione negli Stati Uniti.

La notizia non sarebbe poi così sconvolgente, se non fosse che è stata battuta per spiegarne un’altra, completamente differente (ma che vede sempre David Guggenheim come protagonista). Il regista infatti avrebbe addotto questa motivazione per giustificare i motivi per cui avrebbe abbandonato il progetto di un biopic in 3D della (mini) star Justin Bieber, cantante idolo delle pre-teenager classe 1994, che pare avrebbe dovuto realizzare nei prossimi mesi.

Paramount vorrebbe comunque portare avanti il progetto, con un altro regista, per far uscire il film il giorno di San Valentino. Viene da chiedersi cosa abbia convinto Guggenheim, in un primo tempo, ad accettare di realizzare un progetto del genere (soldi ovviamente, ma forse mai abbastanza).

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →