Joaquin Phoenix è un feticista…ma solo al cinema, in una commedia con Mia Wasikowska

Ora che Casey Affleck ha pubblicamente ammesso che I’m Still Here è un falso, è tempo che Joaquin Phoenix faccia ritorno in pista e riprenda le redini della propria carriera di attore, dopo due anni di finta follia e fintissimi deliri rap. Finta follia che comunque ha confermato il grande talento di Phoenix e che

di simona



Ora che Casey Affleck ha pubblicamente ammesso che I’m Still Here è un falso, è tempo che Joaquin Phoenix faccia ritorno in pista e riprenda le redini della propria carriera di attore, dopo due anni di finta follia e fintissimi deliri rap. Finta follia che comunque ha confermato il grande talento di Phoenix e che gli ha portato fortuna, visto che – una volta svelato l’inganno – registi e produttori non hanno tardato a bussare alla sua porta, proponendogli nuovi ingaggi.

Phoenix sarà protagonista, fra l’altro, di una commedia nera indipendente intitolata Big Shoe, diretto da Steven Shainberg (già regista di di Secretary e Fur). Nel film avrà il ruolo di un feticista dei piedie e delle scarpe che, guarda un po’, è anche un designer di calzature dotato di grande talento. Al suo fianco vedremo probabilmente l’ex-Alice in Wonderland Mia Wasikowska, a cui è stata offerta la parte della protagonista femminile e che è attualmete in trattative.

Fonte: Cinemablend

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →