Roma 2010: Kill Me Please vince il Mouse d’Oro

Primo premio ‘non ufficiale’ in arrivo dal Festival Internazionale del Film di Roma 2010. Ad aggiudicarselo, per la gioia del sottoscritto che l’aveva da subito ‘incoronato’, il belga Kill Me Please (qui da noi ‘recensito’), con un voto medio di 7.57 e questa motivazione: “Commedia irresistibile in bianco e… “nerissimo”. Olias Barco, al suo secondo



Primo premio ‘non ufficiale’ in arrivo dal Festival Internazionale del Film di Roma 2010. Ad aggiudicarselo, per la gioia del sottoscritto che l’aveva da subito ‘incoronato’, il belga Kill Me Please (qui da noi ‘recensito’), con un voto medio di 7.57 e questa motivazione:

“Commedia irresistibile in bianco e… “nerissimo”. Olias Barco, al suo secondo lungometraggio, riesce a donare un tocco caustico e grottesco, pur affrontando il delicato tema della eutanasia e della Morte. Chapeu”.

Battuto e staccato In a Better World di Susanne Beir, fermatosi a quota 6.97, con Rabbit Hole a chiudere il podio. Molto più scontato invece il Mouse d’Argento, da assegnare all’opera presentata al di fuori della sezione competitiva, andato quest’anno a The Social Network di David Fincher, riuscito a strappare uno straordinario 7.92, con questa motivazione:

“Divertente, brioso, dialoghi brillanti, una sceneggiatura impeccabile e una regia al suo servizio. Grande intrattenimento, ma dietro alla storia di Mark Zuckerberg e la nascita di Facebook si nasconde tutta l’inquietudine e la impreparazione di una società (s)connessa”.

Dietro al capolavoro di Fincher Waiting for Superman, secondo una media voto pari a 7.55, e Animal Kingdom terzo ed arrivato ad un voto medio di 7.43. Il Mouse d’Oro, lo ricordiamo per chi non lo sapesse, è il premio della critica online attribuito da quasi 100 giurati, collaboratori di 43 tra le migliori webzine italiane, tra le quali c’è anche ovviamente Cineblog. Lo scorso anno a vincere furono Up in The Air e Il Concerto. Quest’anno, aspettando i premi ufficiali di domani, è invece toccato al delizioso e grottesco titolo belga. Dopo il saltino troverete tutti gli altri film classificati:


Mouse d’Oro (film in concorso)
1. Kill Me Please 7.57
2. Heavnen (In a Better World) 6.97
3. Rabbit Hole 6.96
4. Una vita tranquilla 6.84
5. Oranges and Sunshine 6.34
6. Las buenas hierbas 6.33
7. Io sono con te 6.21
8. Dog Sweat 5.91
9. Little Sparrows 5.50
10. Poll 5.42
11. Last Night 5.32
12. Bei Mian (The Back) 5.28
13. Golakani Kirkuk (The Flowers of Kirkuk) 5.00
14. La scuola è finita 4.95
15. Gangor 4.91
16. Five Day Shelter 4.38

Mouse d’Argento (film non nel concorso principale, prime posizioni)
1. The Social Network 7.92
2. Waiting for Superman 7.55
3. Animal Kingdom 7.43
4. Bhutto 7.17
5. Gasland 7.13
6. Let Me In 7.08
7. The Promise: The Making of Darkness on the Edge of Town 7.01
8. Carlos 7.00
9. Crime d’amour 6.91
10. Burke and Hare 6.84
11. Ritratto di mio padre 6.83
12. Les petits mouchoirs 6.80
13. The People vs. George Lucas 6.79
14. The Kids Are All Right 6.77
15. We Want Sex 6.73

Ultime notizie su Festival di Venezia

Tutto su Festival di Venezia →