Fascisti su Marte al Festival di Roma

Il punto di partenza fu quello della scomparsa di Mario Scafroglia, scomparso nel nulla dopo la vittoria della destra nel 2001. Da qui il film Fascisti su Marte, che Corrado Guzzanti presenterà al Festival di Roma ad ottobre. Il dvd e il libro hanno avuto un notevole successo, ed è anche questa la giusta occasione per presentare un film dalla carica satirica così forte ad un festival di cinema.
Guzzanti dice di averci lavorato per tanti anni, di aver montato e rimontato il film diverse volte. Forse anche perchè convinto che un film di qualità su un tema del genere possa interessare tutta quella parte dell'Italia ancora interessata alla cultura e alla politica e non solo alla tv berlusconiana...

Cliccando su continua, una clip del programma di Guzzanti dove l'attore, sotto le vesti di Vulvia, presenta appunto una puntata di Fascisti su Marte, ma non solo...!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: