Stanley Kubrick – Ritrovati i 17 minuti inediti di 2001: Odissea nello spazio

Una notizia bomba per gli appassionati (e sono tantissimi) del cinema di Stanley Kubrick, durante un evento realizzato dalla Warner Bros a Toronto, Douglas Trumbull e David Larson hanno confermato che sarebbero stati ritrovati 17 minuti di materiale editato direttamente da Kubrick e successivamente non utilizzati per 2001: Odissea nello spazio, che erano stati conservati

Una notizia bomba per gli appassionati (e sono tantissimi) del cinema di Stanley Kubrick, durante un evento realizzato dalla Warner Bros a Toronto, Douglas Trumbull e David Larson hanno confermato che sarebbero stati ritrovati 17 minuti di materiale editato direttamente da Kubrick e successivamente non utilizzati per 2001: Odissea nello spazio, che erano stati conservati in un magazzino del Kansas.

Il film infatti dura ufficialmente 141 minuti, ma è noto che alla premier è stata presentata una copia di 160 minuti, nessuno sapeva dove fossero finiti i tagli effettuati dallo stesso Kubrick. Trumbull ha dichiarato che il materiale ritrovato è in ottime condizioni, ma non è sicuro di quello che sarà il suo futuro. Stiamo infatti parlando di Stanley Kubrick, il maestro infatti era solito rimettere mando mille volte sul montaggio di un film e, certamente, non avrebbe approvato una versione Redux (postuma) o un dvd acchiappagonzi con gli extra come attrattiva.

Dopo il continua, alcune indiscrezioni sul contenuto delle scene ritrovate.

Secondo il sito IMDB, le scene tagliate sarebbero:
* Alcuni tagli dall’incipit Dawn of Man, una sequenza in cui la scimmia prova a usare l’osso come attrezzo di lavoro.
* Alcune riprese di Frank Poole mentre corre nella centrifuga.
* Un’intera sequenza in cui Dave Bowman cerca il materiale per riparare un’antenna in un magazzino.
* Una scena in cui il computer Hal gestisce le comunicazioni radio tra il Discovery e Poole.
* Una passeggiata nello spazio di Poole prima della sua morte.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →