Sex and the City 3: Sarah Jessica Parker rilancia il franchise

Inatteso e per questo ancor più clamoroso. Intervistata dal Los Angeles Times Sarah Jessica Parker ha confidato di voler realizzare un altro capitolo di Sex and the City. E non un film basato su The Carrie Diaries, prequel su carta pubblicato lo scorso anno da Candace Bushnell, bensì un vero e proprio sequel. Ovvero Sex



Inatteso e per questo ancor più clamoroso. Intervistata dal Los Angeles Times Sarah Jessica Parker ha confidato di voler realizzare un altro capitolo di Sex and the City. E non un film basato su The Carrie Diaries, prequel su carta pubblicato lo scorso anno da Candace Bushnell, bensì un vero e proprio sequel. Ovvero Sex and the City 3.

Se dopo i risultati non esaltanti del botteghino di Sex and the City 2 (290 milioni di dollari worldwide), e il massacro della critica, si pensava che la saga cinematografica fosse finita per sempre, la Parker ha rimesso tutto in discussione. A suo avviso si può riprendere in mano la storia, perché ancora molto ci sarebbe da raccontare. E a seguirla, ne è convinta l’attrice, ci sarebbe Michael Patrick King, regista dei due capitoli cinematografici.

All’interno della notizia c’è però un’altra notizia, che riguarda la tempistica. La Parker sottolinea infatti come il film si potrebbe girare non ora, bensì tra 5 anni, nel 2016, quando le attrici che interpretano Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte, ovvero la stessa Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon, Kim Cattrall e Kristin Davis, avranno rispettivamente 51, 50, 60 e 50 anni. Ma voi che dite, si faranno ancora chiamare ‘ragazze’?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →