Stasera in tv su Italia 1: “Adele e l’enigma del faraone” di Luc Besson

Italia 1 stasera propone “Adele e l’enigma del faraone”, avventura a tinte fantasy diretta nel 2010 da Luc Besson interpretata da Louise Bourgoin, Mathieu Amalric e Gilles Lellouche.

Cast e personaggi

Louise Bourgoin: Adèle Blanc-Sec
Mathieu Amalric: Dieuleveult
Gilles Lellouche: Isp. Léonce Caponi
Jean-Paul Rouve: Justin de Saint-Hubert
Régis Royer: Patmosis
Jacky Nercessian: Marie-Joseph Esperandieu
Philippe Nahon: Professor Ménard
Nicolas Giraud: Andrej Zborowski
Laure de Clermont-Tonnerre: Agathe Blanc-Sec
Gérard Chaillou: Pres. Armand Fallières
Serge Bagdassarian: Choupard
Monique Mauclair: Miranda
Tonio Descanvelle: Bertrand
Claire Perot: Nini Les Gambettes
François Chattot: Pointreneaud
Youssef Hajdi: Aziz

Doppiatori italiani

Maria Letizia Scifoni: Adèle Blanc-Sec
Franco Mannella: Dieuleveult
Angelo Maggi: Isp. Léonce Caponi
Stefano Benassi: Justin de Saint-Hubert
Oreste Baldini: Patmosis
Ennio Coltorti: Marie-Joseph Esperandieu
Dante Biagioni: Professor Ménard
Flavio Aquilone: Andrej Zborowski
Francesca Manicone: Agathe Blanc-Sec
Carlo Reali: Pres. Armand Fallières
Paolo Lombardi: Choupard
Lorenza Biella: Miranda
Carlo Scipioni: Bertrand
Marco Mete: Voce narrante

La trama

1912. L’intrepida e giovane giornalista Adèle Blanc-Sec è pronta a qualunque cosa pur di raggiungere i suoi obiettivi, e arriverà fino in Egitto per affrontare mummie di ogni forma e dimensione!

Ma nel frattempo Parigi è in preda al panico più totale: un uovo di pterodattilo di 136 milioni di anni fa conservato in una teca del museo di storia naturale si è improvvisamente e misteriosamente schiuso liberando un uccello che terrorizza i cieli della città. Ma nulla può preoccupare Adèle Blanc-Sec, le cui straordinarie avventure riservano tante altre sorprese….

Il nostro commento

Luc Besson si cimenta con il suo primo “cinecomic” e per farlo sceglie il fumettista francese Jacques Tardì e una delle sue eroine più amate.

Il cinema di Besson è popolato da svariate eroine si va dalla protofemminista Giovanna d’Arco alla letale Nikita di Anne Parillaud, dal misterioso Quinto elemento Leeloo all’aspirante killer Mathilda di Natalie Portman, a loro si aggiunge la volitiva Adele Blanc-Sec, tutti elementi simbolici di un’ideale immaginario cinematografico maschile codificato al femminile.

Miss Adele e l’enigma del Faraone ha un fascino visivo di gran pregio, a tratti ci ha ricordato il Vidoq del francese Pitof, Besson confeziona un concentrato di citazioni e omaggi a cinema, letteratura e fumetto proponendone una visione fanciullesca e retrò con digressioni barocche già viste ed apprezzate ne Il quinto elemento.

Uno stile quello di Besson che prova a miscelare, non senza difficoltà, la grandiosità visiva del “popcorn-movie” made in USA ad elementi tipici di sci-fi e fantastico dall’impronta squisitamente europea.

Il film di Besson ha un fascino tutto suo, potrebbe non piacere a tutti, ma con la sua bella e sfrontata protagonista incarna un modo di fare cinema concepito da sempre a misura di spettatore.

Curiosità

– Il film è basato sulla serie a fumetti Le straordinarie avventure di Adèle Blanc-Sec (The Extraordinary Adventures of Adèle Blanc-Sec) ideata nel 1976 da Jacques Tardi e pubblicata in Francia e in Belgio dalla casa editrice Casterman, mentre in Italia è stata edita dalla Giangiacomo Feltrinelli Editore.

– Luc Besson ha raccontato di aver scoperto il fumetto quando aveva sedici anni grazie ad un regalo di suo padre.

– Luc Besson ha iniziato a scrivere la sceneggiatura, ispirandosi ai primi volumi della serie a fumetti: Adele e la bestia (Adèle et la Bête – 1976), Il demonio della Tour Eiffel (Le Démon de la Tour Eiffel – 1976), Lo scienziato pazzo (Le Savant Fou – 1977) e Mummie matte (Momies en Folie – 1978).

– Il film costato 25 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 34.

La colonna sonora

– Le musiche originali del film sono del compositore francese Eric Serra, assiduo collaboratore di Luc Besson per il quale ha musicato anche la trilogia di Arthur e i Minimei, Nikita, Leon, Il quinto elemento, Giovanna d’Arco e il recente biopic The Lady.

01. L’Adele – Album Version
02. Hieroglyphes
03. Ferdinand Titubant
04. Un Pterodactyle Est Ne
05. Inspecteur Caponi
06. Petrodak Attaque [@321]
07. Les Lettres De Zborowsky
08. J COmme Jardin
09. Mehara
10. Le Tombeau De Patmosis
11. La Malediction De Wadjet
12. Dieuleveut Le Malefique
13. Souvenir D’Adele
14. Que Fait La Police
15. Appelez Moi L’Interieur
16. L’Oeuf Et Les Scientifiques
17. La Becquee
18. La Valse D’Adele
19. Agathe
20. Un Etrange Invite
21. La Cellule [@321]
22. Crapodak A La Tour Eiffel
23. Nonna [@321]
24. L’Ogre De Garbarie
25. Marijo En Prison
26. Adele Et Le President
27. Crapodak Nelson Et La Baballe
28. L’Art Du Camouflage
29. Pterolovshak
30. Temps Mort
31. Trukenplum
32. Le Chemin De La Guillotine
33. Un Petit Tour De Pterodactyle
34. Justin A La Chasse
35. Preparation Au Rituel
36. Rituel De Resurrection
37. Patmosis et Coryza
38. Ma Soeur Ma Jumelle
39. Axidan – Album Version
40. Jeanne Et Ferdinand
41. Une Nuit Au Louvre
42. Le Pharaon Et Le Sac En Toile
43. Le Bal Des Momies
44. Les Soeurs Blanc-Sec
45. Momies En Goguette
46. Le Bouquet
47. La Dame Au Chapeau Vert
48. Bon Voyage Mademoiselle Blanc-Sec
49. Adele Blanc-Sec – Album Version

L’Adèle – Catherine Ringer:

Peer Gynt – In the Hall of the Mountain King – Edvard Grieg:

The Merry Wives of Windsor (Ouverture) – Carl Otto Nicolai:

J’ai deux amours – Josephine Baker:

Clip e video