Gibson difeso dagli amici ebrei

Continua la saga di Mel Gibson. Ma ora, in sua difesa, spuntano fuori alcune ex-fidanzate e amici ebrei affinchè il regista e attori non rischi quei sei mesi di carcere. Tra chi si è scagliato a favore di Gibson uno dei nomi più autorevoli è quello della mitica Jodie Foster, che assieme agli altri “difensori”

Continua la saga di Mel Gibson. Ma ora, in sua difesa, spuntano fuori alcune ex-fidanzate e amici ebrei affinchè il regista e attori non rischi quei sei mesi di carcere. Tra chi si è scagliato a favore di Gibson uno dei nomi più autorevoli è quello della mitica Jodie Foster, che assieme agli altri “difensori” condanna sicuramente le parole e le dichiarazioni antisemite, ma ricorda che sono anni che il regista di The Passion sta tentando di curarsi e che si traforma letteralmente quando beve troppo…
In vino veritas sì o no? La saga continua.

Fonte: Ansa