CineBlog sconsiglia: 40 giorni & 40 notti

Libero? Provocatorio? Erotico? Ma dove, solo demenziale ed irritante. Se esiste un regista per questo film sarebbe da impiccarlo, perchè non ci si può credere che sia Michael Lehmann, lo stesso di Schegge di follia. E non ci si può credere che esistano degli sceneggiatori che abbiano sprecato il loro tempo a scrivere un’idiozia di

Libero? Provocatorio? Erotico? Ma dove, solo demenziale ed irritante. Se esiste un regista per questo film sarebbe da impiccarlo, perchè non ci si può credere che sia Michael Lehmann, lo stesso di Schegge di follia. E non ci si può credere che esistano degli sceneggiatori che abbiano sprecato il loro tempo a scrivere un’idiozia di colossali dimensioni come questa. Le gag a volte scadono nel più triste trash che si possa immaginare; solo pochi attimi di sorrisi forzati e tanta, tanta noia. Non si ride quasi mai, e alla fine si ha la sensazione di aver assistito ad una grande presa in giro nei propri confronti: ma tutta questa “trasgressione”, tutta l’ironia erotica perchè alla fine si conclude come al solito con la storia d’amore coronata da fiori e fiorellini tra i due protagonisti? Nocivo.
Stasera, 22.55, Italia 1

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →