Box Office Usa: Insidious Chapter 2 quasi da record - 2° miglior debutto di sempre nel mese di settembre

James Wan ha colpito ancora. Dopo il boom de l'Evocazione, esordio choc per Insidious Chapter 2 al box office Usa

James Wan ha colpito ancora. Due mesi dopo i sorprendenti 41,855,326 dollari incassati da L'Evocazione al debutto, poi diventati addirittura 135,403,544, il nuovo Re del cinema Horror si è ripetuto con l'attesissimo Insidious Chapter 2. 41 i milioni di dollari incassati in 72 ore, contro i 13,271,464 raccolti dal primo capitolo nel 2011, e poi diventati 54,009,150. Costato appena 5 milioni di dollari Insidious 2 ha quasi frantumato il record d'incassi nel mese di settembre, fino ad oggi in mano a Hotel Transylvania, un anno fa partito con 42,522,194 dollari in cassa grazie anche al sovrapprezzo 3D, qui assente. Malamente accolto dalla critica l'horror potrebbe risentirne nel passaparola, ma certo è che Wan sta davvero riscrivendo la storia del genere. Per la seconda volta nella Storia, tra le altre cose, un regista è riuscito a piazzare due suoi film al debutto sopra i 40 milioni nello stesso anno. C'erano riusciti solo i Wachowski, 10 anni fa, con The Matrix Reloaded e The Matrix Revolutions. Prosegue, invece, il momento d'oro dell'horror, con 5 film sopra i 25 milioni all'esordio in questo 2013: Mama, Evil Dead, The Purge, The Conjuring ed ora anche Insidious 2.

Altro debutto molto atteso quello di Malavita, nuovo film di Luc Besson. Costata 30 milioni, la pellicola ne ha incassati 14 e mezzo in 3 giorni, portando il regista al suo secondo miglior debutto americano 16 anni dopo i 17,031,345 dollari raccolti da Il quinto Elemento. Crollo pesantissimo del -63%, invece, per Riddick, arrivato ai 31 milioni di dollari dopo 10 giorni di programmazione. Ne è costati 38 e dovrebbe avvicinarsi agli 80 per andare in pari. Chi sfonda il muro dei 100 milioni è il sempre più sorprendente The Butler, film da Oscar firmato Weinstein Company, mentre continua a far soldi Come ti Spaccio la Famiglia, da un mese e mezzo in classifica e arrivato ai 132 milioni di dollari. Tutto questo, incredibile ma vero, senza aver mai agguantato la prima posizione. Segno di una tenuta sbalorditiva e di un più che positivo passaparola. Sempre più impressionante Instructions Not Included, arrivato alle 993 copie e in grado di sfiorare i 27 milioni di dollari d'incasso, mentre a chiudere la Top10 troviamo Planes, con 83 milioni di dollari, One Direction: This Is Us, con 27 milioni, Elysium, con 89 milioni, e Percy Jackson 2, con 62 milioni di dollari. Da ricordare infine i 116 milioni di dollari incassati in tutto il mondo da Jurassic Park 3D, gli 841 di Cattivissimo Me 2, i 789 di Fast and Furious 6, i 58 di Kick-Ass 2, i 539 di World War Z e i 731 di Monsters University.

Fine settimana di coppia il prossimo, grazie alle uscite di Battle of the Year, dramma Sony con il rapper Chris Brown tra i protagonisti, e soprattutto l'applaudito Prisoners, a quanto pare con uno Hugh Jackman da Oscar. 5, infine, le copie in mano a Rush di Ron Howard, in attesa di una release maggiore.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: