Insidious 3 - Leigh Whannell di nuovo alla sceneggiatura

Confermatissimo lo sceneggiatore Leigh Whannell, Insidious 3 potrebbe perdere il regista James Wan

Era inevitabile, soprattutto dopo le prime 72 ore di programmazione nei cinema d'America. Incassati 41,050,000 dollari al debutto americano, Insidious 2 avrà un ulteriore sequel. Entertainment One (eOne), FilmDistrict e Sony Pictures Worldwide Acquisitions (SPWA) hanno infatti annunciato lo sviluppo di Insidous 3, con Leigh Whannell, sceneggiatore di entrambi i primi capitoli, nuovamente chiamato ad occuparsi dello script.

Difficile al momento che James Wan possa tornare dietro la macchina da presa, visto e considerato che per i prossimi 6 mesi sarà impegnato con le riprese e il montaggio di Fast and Furious 7. Se Jason Blum, produttore, avrà la capacità di 'aspettare', Wan potrebbe tornare per concludere la sua personale trilogia, anche se per il regista ci sarebbe da girare anche l'annunciato l'Evocazione 2, per non parlare di un eventuale Fast and Furious 8.

E' facile pensare che Wan possa 'abbandonare' la sua creatura, come fatto a suo tempo con Saw, limitandosi alla co-produzione dei sequel. Uscito nel 2011, Insidious ha raccolto 100 milioni in tutto il mondo, dopo essere costati meno di 2. Un boom travolgente, replicato negli ultimi giorni dal capitolo 2, a dir poco clamoroso in America. Protagonisti, ancora una volta, Patrick Wilson, Rose Byrne, Lin Shaye, Ty Simpkins e Barbara Hershey, con la famiglia Lambert nuovamente alle prese con una casa infestata da inquietanti presenze. Oltre i confini del male - Insidious 2, lo ricordiamo, sarà nei cinema d'Italia a partire dal prossimo 10 ottobre.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail