Per non dimenticarti

Anche se i riflettori sono puntati sul Festival di Venezia, abbiamo da segnalare tra le uscite del prossimo week end, “Per non dimenticarti“, film Italiano diretto da Mariantonia Avati. Siamo in un reparto di ostetricia la guerra è ormai terminata da tre anni. Nina è la protagonista di questa storia ambientata in un paese, una

Per non dimenticarti LocandinaAnche se i riflettori sono puntati sul Festival di Venezia, abbiamo da segnalare tra le uscite del prossimo week end, “Per non dimenticarti“, film Italiano diretto da Mariantonia Avati. Siamo in un reparto di ostetricia la guerra è ormai terminata da tre anni. Nina è la protagonista di questa storia ambientata in un paese, una città, che pare non aver ancora dimeniticato lo shock, la miseria e i drammi segnati dalla guerra. E sono proprio le donne, nove di esse, la testimonianza di tale clima di sofferenza e miseria ancora palpabile. Nina viene ricoverata in anticipo, la sua gravidanza è a rischio. Sarà in tale occasione che entrerà a contatto con queste donne e con le loro storie, e scoprirà cosi qualcosa di nuovo e sconosciuto. Di solidarietà, scoperta, privazione e miseria. Ecco di cosa si parla in “Per non dimenticarti”. Dal primo settembre al cinema

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →