• Film

Stasera in tv: Lolita – 16 curiosità sul film di Stanley Kubrick

Lo-Li-Ta: un nome che diventa mito. Ma lo sapevate che? Qualche curiosità sul film di Kubrick.

di carla


Stasera in tv su Iris alle ore 23.30: Lolita (Usa, 1962, Drammatico) di Stanley Kubrick con James Mason, Shelley Winters, Sue Lyon, Gary Cockrell, Jerry Stovin, Diana Decker, Lois Maxwell, Cec Linder, Peter Sellers.

Beh, vabbè. Chi ama il cinema dovrebbe vedersi tutti i film di Kubrick, volente o nolente. Ecco quindi che per stasera consiglio Lolita, tratto dal romanzo omonimo di Vladimir Nabokov, scritto e pubblicato nel 1955 e che contiene uno degli incipit più belli del mondo:

Lolita, luce della mia vita, fuoco dei miei lombi. Mio peccato, anima mia. Lo-li-ta: la punta della lingua compie un percorso di tre passi sul palato per battere, al terzo, contro i denti. Lo. Li. Ta. Era Lo, semplicemente Lo al mattino, ritta nel suo metro e quarantasette con un calzino solo. Era Lola in pantaloni. Era Dolly a scuola. Era Dolores sulla linea tratteggiata dei documenti. Ma tra le mie braccia era sempre Lolita.

Ed ecco qualche curiosità sul film:

– James Mason fu la prima scelta del regista Stanley Kubrick e del produttore James B. Harris per il ruolo di Humbert Humbert, ma lui inizialmente aveva rifiutato perché aveva un impegno a Broadway. Laurence Olivier rifiutò la parte, a quanto sembra su consiglio dei suoi agenti. Kubrick considerò Peter Ustinov e Marlon Brando, Harris suggerì David Niven che accettò ma poi si ritirò per paura della reazione degli sponsor del suo show tv, Four Star Playhouse. Errol Flynn è stato considerato per il ruolo ma morì prima della realizzazione del film. Alla fine Mason si ritirò dal teatro e ottenne la parte.

– Peter Sellers, che nel film interpreta Clare Quilty, modellò la sua voce su quella di Stanley Kubrick. Il suo ruolo nel film è stato notevolmente ampliato rispetto al romanzo.

– Gli occhiali da sole a forma di cuore che indossa Lolita si vedono solo in foto promozionali di Bert Stern, non nel film.

LOLITA_SUE_LYON

– Nel romanzo Lolita ha 12 anni e per evitare accuse di pedofilia nel film l’età venne aumentata a 14.

– In origine Stanley Kubrick voleva Joey Heatherton per il ruolo di Lolita, ma il padre della ragazza rifiutò: non voleva che sua fosse etichettata come promiscua.

– Anche Hayley Mills ha rifiutato il ruolo di Lolita. A quel tempo si disse che era stato il padre a dire no. Più tardi si fece il nome di Walt Disney: la ragazzina aveva infatti interpretato Il segreto di Pollyanna nel 1960.

– Anche Jenny Maxwell fu provinata per il ruolo di Lolita.

– Al provino per Lolita si presentarono quasi 800 ragazze.

– Sue Lyon andava a cavallo tutti i giorni dopo le riprese. Kubrick le disse: “Se cadi, rotolati. Non farti male alla faccia”.

– Lolita è stato girato da novembre 1960 al Febbraio 1961. I teatri di posa per le riprese sono stati demoliti per far posto a un negozio di Tesco.

– E’ il primo film in cui Kubrick mostra un bagno e divenne un marchio di fabbrica. Si vedrà in ogni film successivo.

– Nel 1997 uscì il remake Lolita di Adrian Lyne con Jeremy Irons (Humbert Humbert), Dominique Swain (Lolita), Melanie Griffith (Charlotte Haze) e Frank Langella (Clare Quilty).

– Nel 1997 esce l’album e il singolo Lolita di Samuele Bersani.

– Il termine Lolita è ormai entrato nel dizionario come “Ragazzina sessualmente precoce”.

– Nel 2000 esce in Francia il singolo Moi… Lolita cantata dalla giovane Alizée che all’epoca aveva 16 anni.

– Il film fu nominato a diversi premi ma non vinse niente. Ecco l’elenco:
* Nominations Oscar 1963 per miglior sceneggiatura non originale
* 1963 nomination BAFTA Awards per James Mason
* Nomination Directors Guild of America 1963 per Kubrick
* Nominations Golden Globes 1963 per Miglior attore drammatico (James Mason), Miglior attrice drammatica (Shelley Winters), miglior regista, miglior attore non protagonista (Peter Sellers).
* 1962 nomination Leone d’oro a Venezia per Stanley Kubrick

I Video di Cineblog