Torino 2011: Bed Time – Secondo trailer e recensione del thriller di Jaume Balagueró

Quale segreto nasconde il mite César, portiere di un condominio di Barcellona?

di

César (Luis Tosar) è il mite portiere di un palazzo di Barcellona. Cordiale e disponibile, risolve tutti i problemi dei condomini, potendo accedere alle loro case grazie a una copia delle chiavi. Sembra anche avere una relazione con la bella Clara (Marta Etura), ragazza solare e sempre sorridente. Sembra. Perché le apparenze possono ingannare e dietro la maschera imperscrutabile di César può nascondersi una mente capace di architettare un piano di rara malvagità.

Ultima fatica di Jaume Balaguerò, di nuovo solo al comando dopo l’esperienza a quattro mani con Paco Plaza dei due [Rec], Mientras duermes (Bed Time) è un thriller spietato e inesorabile, costruito con grande perizia e sorretto dall’impeccabile e inquietante interpretazione di Luis Tosar (già apprezzato in Cella 211).

Sceneggiatura solida e messa in scena precisa e al servizio della storia e del protagonista. Il film ha un andamento sinuoso come l’avanzare di un serpente, non dà un attimo di respiro e, attraverso un meccanismo narrativo implacabile, fa sprofondare i personaggi in un incubo sempre più soffocante, fino a un’esplosione finale di malvagità assoluta.

mientras duermes

Sarebbe un peccato raccontare di più e rovinare così la sorpresa allo spettatore, perché, come tutti i film costruiti sullo svelamento del piano di un personaggio, qualunque accenno ad esso rischia di compromettere la suspense e il piacere della visione.

Certo, di forzature ce ne sono un po’. Tanto per dirne una, sono tutti troppo ingenui nel modo in cui si comportano con César (tranne una bambina fin troppo sveglia), ma questo si può accettare per la scarsa considerazione che i condomini stessi hanno di lui (salutato cordialmente ogni mattina, ma di fatto visto esclusivamente come il portiere che risolve i problemi) o il bisogno che ne hanno per affrontare la propria solitudine.

Thriller puro, senza troppi fronzoli e ammennicoli, cattivo fino al midollo e realizzato per inquietare e tenere lo spettatore col fiato sul collo. Ci riesce benissimo. Dopo averlo visto, controllerete sempre cosa c’è sotto al letto, prima di andare a dormire.

Voto di Fulvio: 8
Voto di Gabriele: 6
Voto di Federico: 6 –

Bed Time (Mientras duermes – Spagna 2011 – Thriller – 96′), di Jaume Balaguerò, con Luis Tosar, Marta Etura, Alberto San Juan, Iris Almeida. Qui il primo trailer, qui sotto il secondo.

Update: Il film uscirà in Italia il 25 luglio. Vi rimando al trailer italiano e all’intervista di Cineblog allo sceneggiatore Alberto Marini.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →