Oldboy: il remake apporterà qualche cambiamento rispetto all’originale

Lo sceneggiatore del remake di Oldboy promette qualche modifica alla trama originale ed un finale più dark.


Hollywood, si sa, è popolata da tanta gente interessante. Gente che, peraltro, non disdegna di attingere da pellicole estere e costruirci sopra qualcosa di ‘nuovo’. Il remake di Oldboy, film coreano di Park Chan-Wook, è una realtà assodata già da un po’. In cabina di regia Spike Lee, mentre Josh Brolin è fresco di nomina a protagonista. Ebbene, si sarà giustamente domandato qualcuno… e il film?

Certo, ora arriva pure quello. E’ per bocca dello sceneggiatore, Mark Protosevich, che veniamo a conoscenza di alcune misure prese in sede di stesura dello script. Non si tratterà di un rifacimento fatto con lo stampino, infatti. Nossignore, perché in Oldboy 2.0 troveremo “nuovi personaggi e nuove situazioni“. Ma soprattutto, un finale ancora più dark. Non c’interessa in questo preciso momento ragionare su cosa si possa aggiungere alle battute finali dell’originale del 2003, ma chi l’ha visto probabilmente sarà incuriosito – d’altra parte anche quel finale era a sua volta diverso rispetto al manga da cui è tratto. (via Collider)

In ogni caso, è bene sottolinearlo, Protosevich ci tiene a dire che sì, questi cambiamenti tenderanno a modificare la trama, ma che il tutto procederà verso la medesima direzione del film coreano. Sia chiaro, a dispetto di una leggera vena sarcastica, nessuno ha intenzione di gettare sentenze… nemmeno a fatto compiuto, figurarsi. Ma voi che ne dite, vi garba la cosa?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →