Storia del Cinema: L'Arroseur arrosé (L'innaffiatore annaffiato)

Volete vedere la prima commedia della storia del cinema? Eccola qui sopra. Si tratta di L'Arroseur arrosé (L'innaffiatore annaffiato) del 1895 di Auguste e Louis Lumière.

E' una breve scena ma proprio per questa è importante. Non si tratta di una "semplice ripresa" (come fu L'uscita dalle officine Lumière - La Sortie de l'usine Lumière - 1895) ma viene raccontata una storia: un ragazzo (Benoît Duval) si prende gioco di un giardiniere (François Clerc) calpestandogli il tubo dell'acqua. Il flusso si interrompe e l'uomo guarda nell'estremità del tubo; il ragazzo toglie il piede e il giardiniere viene sommerso dall'acqua. E' la prima commedia in assoluto della storia del cinema perché ha un inizio e una fine con un senso logico. Il film non ha ancora un regista perché questa figura nascerà più tardi (soprattutto come "padre del film"). Il breve corto ha una sola inquadratura (il montaggio arriverà qualche anno più tardi) ma conserva tutto il suo fascino dopo 116 anni.

L'innaffiatore innaffiato venne proiettato il 28 dicembre 1895 al Salon indien du Grand Café di Boulevard des Capucins a Parigi con il titolo Le jardinier, insieme ad altri 9 "cortometraggi". Ci sono diverse versioni della storia: in una il giardiniere acchiappa il ragazzo e lo sculaccia; in una lo porta davanti alla macchina da presa e lo innaffia.


    L'innaffiatore annaffiato (L'arroseur arrosé - Francia 1895 - 49' Bianco e Nero - Muto, Comico); Produttori: Auguste e Louis Lumière, Fotografia di Louis Lumière. Con François Clerc (Il giardiniere) e Benoît Duval (Il ragazzo).
  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: