Paradise Lost: Legendary Pictures rinvia l’inizio delle riprese

Paradise Lost costa troppo e Legendary Pictures rinvia le riprese a data da destinarsi: superati i 120 milioni di dollari


Stando a quanto riportato sul sempre informato Deadline, le riprese di Paradise Lost non avranno più inizio a Gennaio. Pare infatti che la pellicola a sfondo epico diretta da Alex Proyas abbia subito uno slittamento, dovuto chiaramente a motivi di carattere economico. La produzione si sta già adoperando per limare i costi, cercando di rientrare nel budget dei 120 milioni di dollari, a quanto pare già superato del 10-15%.

Dovrà quindi attendere ancora un po’ questa trasposizione, non sappiamo fino a che punto libera, del celebre poema di John Milton – forse primavera, o al peggio inizio estate. Dato il contesto, la mole di effetti speciali ha reso la spesa quasi insostenibile, ed in un periodo come questo probabilmente anche i grandi studi non riescono a star dietro a certe somme. In attesa di ricevere ulteriori informazioni a riguardo, vi ricordiamo che nel cast figurano Bradley Cooper (Lucifero), Benjamin Walker (l’Arcangelo Michele), Diego Boneta (Adamo) e Camilla Belle (Eva).

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →