25 curiosità che forse non sapevate su John Belushi

I film in cui avrebbe potuto recitare, le passioni, la droga, la morte. Ci hai lasciato troppo presto, John. Maledizione.

di carla

Cineblog dedica oggi un post speciale e affettuoso a John Belushi, in onore della sua nascita, avvenuta il 24 gennaio del 1949 a Chicago. John è sempre nei nostri cuori anche se ci ha lasciato il 5 marzo 1982, troppo troppo presto.

“Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero… rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio!”

    – Era alto 1,73m.

    – Figlio di un proprietario di ristorante, immigrato albanese. La madre era una farmacista.

    – Amava la musica, a 12 anni comincia a prendere lezioni di batteria.

    – Era fan di Elvis Presley e dei Rolling Stones.

    – Da piccolo era una peste ma divenne un bravo ragazzo durante gli anni del liceo dove è stato co-capitano della squadra di calcio della Wheaton Central High School.

    – In quel periodo si è interessato alla recitazione ed è apparso in uno spettacolo scolastico. Viene incoraggiato dal suo insegnante di recitazione e decide di mettere da parte il progetto di diventare un allenatore di calcio per inseguire la carriera di attore.

The_blues_brothers_foto_film

    – Durante una manifestazione studentesca contro la guerra in Vietnam viene colpito da un idrante

    – All’università del Wisconsin John si fa crescere i capelli e comincia ad avere problemi con la disciplina.

    – Negli anni settanta John viene stregato dalla cocaina e ne divenne subito dipendente.

    – Il 31 dicembre del 1976 sposa Judith Pisano che aveva conosciuto a scuola. Restarono sposati fino alla morte di lui.

    – E’ il fratello maggiore di James Belushi.

    – Al momento della sua morte Belushi stava scrivendo una sceneggiatura.

    – 22 anni dopo la morte gli hanno dedicato una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Alla cerimonia hanno partecipato suo fratello James e l’amico Dan Aykroyd. Erano presenti anche la vedova Judith, gli amici di Saturday Night Live e Chevy Chase.

    – Il suo personaggio preferito di SNL era Samurai Futaba.

    – Nel 1982 partecipa ad episodio della serie TV Quelli della pallottola spuntata dove cammina sott’acqua indossando scarpe di cemento. Morì poco prima della messa in onda della puntata e i produttori decisero di eliminare il suo sketch. Alla fine il filmato è andato perso.

john-belushi-foto1

    – La parte del Dr. Peter Venkman in Ghostbusters (1984) era stato originariamente scritta per Belushi. Dopo la sua morte è andata a Bill Murray.

    – John doveva consegnare il premio Oscar 1982 per i migliori effetti visivi, in coppia con Dan Aykroyd, ma è morto settimane prima della cerimonia. Aykroyd ha consegnato il premio da solo e ha dichiarato: “A John sarebbe piaciuto essere qui stasera per presentare questo premio, anche lui era un effetto visivo”.

    – La sua attrice comica preferita era Lucille Ball.

    – Doveva recitare in C’era una Volta in America (1984) ma morì e fu sostituito da James Woods.

    – Il gruppo rock polacco Lady Pank ha scritto una canzone chiamata “John Belushi”.

    – John era stato la scelta originale per Spie come noi (1985) dove doveva recitare in coppia con Dan Aykroyd. Il ruolo alla fine è andato a Chevy Chase.

    – Era amico di Dusty Rhodes, leggenda del Wrestling.

    – Per recitare in Animal House (1978) ha guadagnato 40.000 $

    – Belushi morì nel bungalow n.3 dell’ Hotel Chateau Marmont di Los Angeles.

    – La tomba di John Belushi si trova all’Abel’s Hill Cemetery a Martha’s Vineyard, Massachusetts.

Ultime notizie su Spiderman

Tutto su Spiderman →