IFFR 2012 – L’estate di Giacomo di Alessandro Comodin

Guarda il trailer de L’estate di Giacomo, tra i film Italiani a Rotterdam 2012

Sono pochi i titoli italiani che saranno presentati al festival di Rotterdam 2012. I motivi possono essere diversi, forse il più evidente è quello che un evento come l’IFFR punta a mostrare prodotti giovani, opere prime e seconde, con uno spiccato senso innovativo e nel bel paese il cinema spesso resta ancorato a modelli prestabiliti, insomma anche gli esordienti “osano” poco.

Non è questo il caso del friulano Alessandro Comodin che porta a Rotterdam il suo L’estate di Giacomo, un documentario che vede protagonista un ragazzo poco più che adolescente, perfettamente normale come qualsiasi suo coetaneo, se non fosse per la sua sordità. Il film però, come ribadisce il suo regista, non è un film sulla disabilità e non ricerca facili pietismi, anzi è una storia d’amore può essere letta con un valore universale.

Qui sopra potete vederne un estratto di 4 minuti.

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →