Zombie musulmani dal Pakistan

Variety riporta la notizia che la Mondo Macabro (casa di distribuzione che importa horror movie asiatici negli USA) co-produrrà un film dell’orrore pakistano assieme all’indigena Bubonic Films.Il film è Zibahkhana (Hell’s Ground) e la regia è affidata all’esordiente Omar Ali Khan, storico del cinema e proprietario di una catena di gelaterie, che ha finito di

Variety riporta la notizia che la Mondo Macabro (casa di distribuzione che importa horror movie asiatici negli USA) co-produrrà un film dell’orrore pakistano assieme all’indigena Bubonic Films.

Il film è Zibahkhana (Hell’s Ground) e la regia è affidata all’esordiente Omar Ali Khan, storico del cinema e proprietario di una catena di gelaterie, che ha finito di girare (in digitale ad alta definizione) il suo zombie movie quest’estate.

Il film in questione narra la storia di un gruppo di adolescenti che sulla strada per andare ad un concerto rock vengono bloccati da un gruppo di contestatori che protestano contro l’inquinamento idrico. Costretti a prendere una deviazione dovranno vedersela sia con una famiglia di assassini psicopatici e che con frotte di non morti risvegliati. Visto che sappiamo bene tutti cosa fanno famiglie di assassini e frotte di nonmorti ai protagonisti dei film horror è facile intuire il seguito della trama.

Il regista gelataio ha anche dichiarato con orgoglio che i suoi non morti “Sono definitivamente i primi zombie musulmani” e che anche gli stessi componenti della troupe non erano abituati a vedere tale livello di sangue e violenza.

Chissà che magari non sia, oltre all’ovvia curiosità che suscita un progetto del genere, anche un buon horror, un po’ ci speriamo.

Il film è già stato invitato al Sundance 2007.

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →