Hunger di Steve McQueen arriva finalmente in Italia

Dopo quattro anni, arriva in Italia grazie a Bim la folgorante opera prima del regista di Shame: scopri tutto su Cineblog.


Era nell’aria da un po’, ed oggi è arrivata la conferma: Hunger arriva finalmente in Italia. Lo porterà in sala la Bim, che a gennaio ha distribuito Shame, l’ultimo lavoro di Steve McQueen con Michael Fassbender, premiato a Venezia, e Carey Mulligan. La distribuzione è prevista per questa primavera.

Parliamo della folgorante opera prima di McQueen, e di uno degli “invisibili” più clamorosi della nostra distribuzione: oggi, dopo quattro anni, questa mancanza viene colmata. C’abbiamo messo un po’, ma anche noi potremo vedere al cinema il debutto del regista inglese, che già qui collabora con Fassbender, che diverrà il suo attore feticcio (lavorerà con lui anche nel prossimo Twelve Years a Slave).

Presentato a Cannes e premiato con la Camera d’Or per la miglior opera prima, Hunger si svolge nell’Irlanda del Nord nel 1981. Nella prigione di Maze alcuni carcerati repubblicani stanno protestando per ottenere lo status di prigionieri politici. È solo l’inizio di una lunga e terribile storia, fatta di scioperi dell’igiene, di uccisioni, violenza e lunghissimi scioperi della fame… Non lo avete ancora visto? Adesso non avete davvero più scuse.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →