Toro Scatenato e Rocky: due miti del ring per Il grande match di Peter Segal

Il grande Match di Peter Segal si prepara a portare al cinema il match con il tempo due attori alle prese con i loro miti.

Il grande match di Robert De Niro e Sylvester Stallone

Tornare sul ring a 70 anni suonati è dura, anche per due attori del calibro di Robert De Niro e Sylvester Stallone, nei guantoni di un paio di pugili alle prese con Il grande Match di Peter Segal, pur con tutta l'ironia possibile che hanno portato anche in conferenza stampa a Roma, aspettando l'arrivo della comedy sportiva targata Warner Brosal, al cinema da giovedì 9 gennaio.

Del resto la posta in palio per l'incontro del secolo non sono due semplici attori, seppur di questo calibro, ma i due miti della boxe che incarnano da più di un trentennio nell'immaginario cinematografico condiviso, Robert De Niro nei guantoni di Jack La Motta, il Toro Scatenato di Martin Scorsese dal 1980, e Sylvester Stallone in quelli dello stallone italiano Rocky Balboa, della serie inaugurata da john G. Avildse nel 1976.

Il grande match di Robert De Niro e Sylvester Stallone

Due miti in forma smagliante, riportati in sala da due attori arrivati a Roma con il loro bagaglio di esperienze e consapevolezze, consuetudini del personaggio e qualche riflessioni sull'invecchiare, sostenute da quell'ironia che li caratterizza da tempo, e a quanto pare sarà il cardine della commedia di Segal.

Ironia evidente anche nel photocall della conferenza romana, con un De Niro visibilmente consapevole del lato ironico del suo match personale con il tempo, al fianco di uno Stallone che sfida da anni la forza di gravità, senza lesinare parecchio trucco e qualche inganno, concedendosi anche un prossimo futuro nei pantaloncini di Rocky Balboa.

“Niente Rocky VII, ho chiuso con quella serie. Prenderò parte però a Creed, il film di Ryan Coogler sul figlio di Apollo. Iniziamo a girare a Febbraio. Ma è davvero un film completamente diverso, è un drammatico”.

Il grande match di Robert De Niro e Sylvester Stallone

Riguardo sulle ragioni che li hanno spinti ad interpretare Il grande match di Peter Segal, i due attori sembrano invece in gran sintonia.

Il grande match di Robert De Niro e Sylvester Stallone

Silvester Stallone: “Ehy due grandi atleti che si scontrano 25 anni dopo il loro ultimo grande incontro! E’ bello anche se i due non sono al massimo, io lo vorrei vedere. E’ un’occasione unica”

Robert De Niro: “Hai già spiegato bene Sylvester. E’ per divertirsi e sappiamo tutti quale sia il sottotesto di tutto ciò”

Il grande match di Robert De Niro e Sylvester Stallone

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail