• Film

Titanic abbatte il muro dei 2 miliardi di dollari grazie al 3D

Titanic, il film dei record, ha abbattuto il muro dei 2 miliardi di dollari incassati in tutto il mondo per merito della riconversione in 3D.



Traguardo raggiunto, proprio nel weekend del centenario del disastro. James Cameron ha colpito ancora, entrando nuovamente nella storia del box office. Perché Titanic, il film dei record, ha abbattuto il muro dei 2 miliardi di dollari incassati in tutto il mondo per merito della riconversione in 3D. Grazie ai 44 milioni di dollari incassati negli States, e ai 146 raccolti fuori dai confini nazionali, il kolossal della Paramount è riuscito in un’impresa che solo Avatar aveva trasformato in realtà. Fino a 10 giorni fa il box office del Titanic segnava 1,843,201,268 dollari. Grazie al fiume di denaro piovuto dalla riconversione, il totale aggiornato ha toccato quota 2,034,007,188 dollari, abbattendo così l’ennesimo traguardo storico. Lontanissimo, e irraggiungibile, un altro film di Cameron, ovvero Avatar. 2,782,275,172 i dollari incassati worldwide dal film della Fox, per una coppia di pellicole che non fa altro che confermare quanto già sapevamo da tempo. Ovvero che lui, il vecchio James, è ancora lì, sul trono del mondo hollywoodiano.