Hunger Games: breve guida di Panem

Mancano ormai pochi giorni all’uscita italiana di Hunger Games, film evento di questo aprile cinematografico. Nell’attesa, ecco arrivare una breve guida di Panem, nazione ideata da Suzanne Collins, autrice della trilogia di romanzi cult

Mancano ormai pochi giorni all’uscita italiana di Hunger Games, film evento di questo aprile cinematografico. Addirittura 357 i milioni di dollari incassati negli States, ai quali bisogna aggiungere i 216 raccolti nel resto del mondo, per una pellicola che a breve noi di Cineblog vi recensiremo in anteprima. Nell’attesa, ecco arrivare una breve guida di Panem, nazione ideata da Suzanne Collins, autrice della trilogia di romanzi cult (ad oggi è nella lista dei bestseller del The New York Times da oltre 180 settimane consecutive/più di tre anni, dalla data di pubblicazione nel settembre 2008 , ed è costantemente apparso nella lista dei bestseller di USA Today e Publishers Weekly). Diretto da Gary Ross, il film ruota attorno a Jennifer Lawrence, nei panni di Katniss, con Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, Stanley Tucci, Woody Harrelson ed Elizabeth Banks al loro fianco.

Ogni anno, nelle rovine di quello che una volta era il Nordamerica, la capitale della nazione di Panem, costringe ognuno dei suoi dodici distretti a nominare un ragazzo ed una ragazza per partecipare agli Hunger Games. Una contorta punizione per una passata rivolta oltre ad essere una tattica intimidatoria del governo, gli Hunger Games sono un evento televisivo nazionale nel quale i “Tributi” combattono l’uno contro gli altri finché rimarrà un solo superstite. La sedicenne Katniss Everdeen si offre volontaria al posto di sua sorella per partecipare ai giochi, e dovrà contare unicamente sul suo acuto istinto e sui consigli di un ubriacone ex vincitore dei giochi, Haymitch Abernathy quando si troverà ad affrontare Tributi super allenati, che hanno dedicato la loro vita intera alla preparazione dei Giochi. Se mai dovesse far ritorno a casa, il distretto 12, Katniss si troverà di fronte all’impossibile scelta di contrapporre la sopravvivenza all’umanità ed alla vita l’amore.

Dopo il saltino, come promesso, la breve guida introduttiva di Panem.


UNA BREVE GUIDA DI PANEM
E DEI 74MI HUNGER GAMES ANNUALI

Storia: La nazione di Panem è risorta dalle ceneri, dopo che eventi apocalittici e la Guerra globale, aveva quasi distrutto la vita di quello che era conosciuto come il Nordamerica. Nel tempo a seguire, 13 distretti si formarono sotto il governo di un dispotico Campidoglio, aggrappato alle ultime vestigia di civilizzazione. Approssimativamente 74 anni prima degli Hunger Games, Panem ha vissuto I cossiddetti “Giorni Oscuri”, quando i Distretti scatenarono una mortale ribellione al Campidoglio. Dopo che il Campidoglio ha riconquistato il controllo, ha completamente affossato il 13mo distretto, ed istituito gli Hunger Games come mezzo di intimidazione ai suoi cittadini, illudendoli con la sua spietata forma di intrattenimento, e tenendo i giovani in riga.

Il Campidoglio: Situato nella zona conosciuta anticamente come le Rocky Mountains, il Campidoglio è sia la sede centrale del Parlamento di Panem ed un regno di stile decadente, moda ed indulgenza. Quelli che vivono nel Campidoglio hanno il proprio stile di vita e sono ampiamente all’oscuro della sofferenza di quelli che vivono nei Distretti. Il Campidoglio è anche la residenza del dittatore di Panem, il Presidente Coriolanus Snow.

I Distretti: I 12 Distretti esterni di Panem sono centri industriali che servono gli interessi del Campidoglio. Sono variabili in ricchezza e cultura, ma il pugno di ferro della dittatura li controlla tutti. Nessun cittadino dei Distretti può visitare il Campidoglio tranne se partecipa ai Giochi. Il Distretto 1 produce beni di lusso; il Distretto 2 ha una miniera di pietre preziose ed è centro di difesa; il Distretto 3 produce prodotti elettronici; il Distretto 4 è dedicato alla pesca; il Distretto 5 si occupa di scienze e ricerca; il Distretto 6 si occupa dei trasporti; la specialità del Distretto 7 è la produzione del legno; il Distretto 8 è il centro tessile; il Distretto 9 coltiva i cereali della nazione; il Distretto 10 alleva il bestiame; il Distretto 11 è incentrato sull’agricoltura incluse verdure ed erbe; ed il Distretto 12, situato sulle Appalachian Mountains, è il distretto minerario che alimenta il Campidoglio.

Gli Hunger
Games: Gara annuale che si svolge da 74 anni, nella quale 24 Tributi di età compresa fra i 12 e i 18 anni – un ragazzo ed una ragazza da ognuno dei 12 Distretti Panemdi– sono obbligati a partecipare ad una gara ad arena tematica, nella quale dovranno combatter fino a quando uno soltanto rimarrà in vita. L’intero evento viene trasmesso dal vivo e la visione è obbligatoria per l’intera nazione di Panem.

Tributi: I Tributi sono di età compresa tra i 12 e i 18 anni e scelti per i Giochi tramite lotteria. I Tributi possono anche partecipare volontariamente ai Giochi al posto di un’altra persona, come succede a Katniss con al sorellina Primrose.

Tributi di carriera: Volontari ai Giochi dai Distretti più abbienti, per i quali si sono allenati per utta la loro vita, partecipando ai Giochi con incredibili vantaggi in termini di forza e abilità. Sono stati indotti a credere che non esiste maggior Gloria della vittoria ai Giochi.

Pacificatori: La versione della polizia di Panem, che lavora esclusivamente per il Campidoglio e
pattuglia 24 al giorno.

Escorts: Stravaganti cittadini del Campidoglio che accompagnano i Tributi ai Giochi e spesso fungono da avvocati, consiglieri e strateghi.

Squadra preparazione: Gruppo di stilisti e truccatori incaricati di trasformare i Tributi in celebrità affascinanti per la loro apparizione in pubblico ed il programma TV legato ai Giochi.

Tracker Jackers: Vespe geneticamente alterate create dal Campidoglio e conosciute per le loro punture fastidiose.

Vincitori: Sono quelle poche persone che hanno vinto i Giochi, e dopo ciò hanno avuto una vita agiata. Alcuni di loro, come Haymitch Abernathy, diventano Mentori, allenando i
Tributi dei rispettivi Distretti.

Bacche
Nightlock : Frutti velenosi che diventano la strategia estrema di Katniss per sovvertire le regole dei Giochi.

Ultime notizie su Hunger Games

Tutto su Hunger Games →