E’ ufficiale: The Avengers nella storia del box office Usa – incassati 200 milioni in 3 giorni

Ora è ufficiale. The Avengers ha fatto la storia. 200,300,000 dollari incassati in 72 ore.



Ora è ufficiale. The Avengers è entrato nella storia, abbattendo anche i più rosei pronostici della vigilia. Addirittura 200,300,000 i dollari incassati in 72 ore dal film Marvel (si parla sempre di ‘stime’, nel 99% dei casi più che precise). 46,057 dollari la superlativa media per sala. Miglior esordio di sempre al box office americano (inflazione esclusa). Miglior sabato di sempre (69,700,000 dollari). Miglior domenica di sempre (50 milioni). 12 i record incamerati in solo 3 giorni, contro i 14 totali di The Dark Knight e gli 11 totali di Avatar. Stracciato l’ultimo Harry Potter, fermatosi 30 milioni sotto. Costato 250 milioni di dollari, il cinecomic Marvel è riuscito ad incassarne 641 in tutto il mondo in appena 10 giorni. 441 di questi in arrivo dai mercati esteri. Il muro del miliardo cadrà probabilmente entro domenica prossima, per quello che diventerà il cinefumetto dai maggiori incassi della storia, battendo persino Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan. Fino a poche ore fa era sinceramente ‘folle’ anche solo pensare che potesse crollare un muro come quello dei 200 milioni di dollari raccolti in 3 giorni. The Avengers, grazie anche al sovrapprezzo 3D, è riuscito nell’incredibile impresa. Il 2012 si conferma così estremamente ricco per i blockbuster a stelle e strisce. Sono infatti diventati 380 i milioni di dollari incassati da Hunger Games, scivolato in terza posizione e ormai sempre più vicino ai 650 worldwide. Sono invece 73 i milioni di dollari raccolti dal sorprendente Think Like a Man, con Pirati! Briganti da Strapazzo arrivato ad un passo dai 20 milioni. Chi si avvicina alla soglia dei 50 milioni di dollari è The Lucky One, seguito dal deludente The Five-Year Engagement. ‘Solo’ 19 milioni di dollari in cassa per la commedia Universal, fino a 10 giorni a caccia di tutt’altri risultati.

Sono invece 13 i milioni di dollari incassati da Safe, tutt’altro che esaltante, così come può definirsi ‘pessimo’ il totale toccato da The Raven. 12 milioni appena, dopo esserne costati 26. A chiudere la Top10 Chimpanzee, arrivato ai 23 milioni, e I tre Marmittoni, a conti fatti sufficienti con i loro 40 milioni di dollari. Hall Pass dei Farrelly, lo scorso anno, chiuse a quota 45. Esordio in 27 sale, infine, per Marigold Hotel, riuscito a raccogliere ben 750,000 dollari in 72 ore. Fine settimana particolarmente atteso anche il prossimo, grazie all’uscita monster di Dark Shadows. Riuscirà Tim Burton a battere i mostruosi Vendicatori?

BEST OPENING WEEKEND – Box Office Usa
– The Avengers – 200,300,000 dollari
– Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 – 169,189,427 dollari
– The Dark Knight – 158,411,483 dollari
– Hunger Games – 152,535,747 dollari
– Spider-Man 3 – 151,116,516 dollari
– The Twilight Saga: New Moon – 142,839,137 dollari

Record The Avengers:
– Miglior weekend d’esordio – 200,300,000 dollari
– Miglior esordio ‘estivo’ – 200,300,000 dollari
– Miglior esordio nel mese di Maggio – 200,300,000 dollari
– Miglior esordio per un film Rated PG-13 – 200,300,000 dollari
– Miglior media per sala all’esordio per una wide release – 46,057 dollari
– Miglior media per sala per una wide release – 46,057 dollari
– #1 Movie Weekend Market Share 100.0%
– Miglior sabato – 69,700,000 dollari
– Miglior domenica – 50,100,000 dollari
– Film più veloce a raggiungere i 100 milioni di dollari – 2 giorni
– Film più veloce a raggiungere i 150 milioni di dollari – 2 giorni
– Film più veloce a raggiungere i 200 milioni di dollari – 3 giorni

Ultime notizie su Hunger Games

Tutto su Hunger Games →