• Film

The Possession: terrificante primo poster

Ancora demoni e ancora esorcisti con The Possession, horror prodotto da Sam Raimi. Ecco a voi sinossi e locandina



Le possessioni demoniache e gli esorcismi tornano a bussare alla porta di Hollywood. Il prossimo 31 agosto uscirà infatti nei cinema d’America The Possession, horror prodotto dalla Ghost House Pictures di Sam Raimi. Costato 17 milioni di dollari, il film si mostra quest’oggi attraverso il primo poster, tanto riuscito quanto terrificante. Particolarmente intrigante, anche se apparentemente ‘già sentita’, la sinossi ufficiale, svelata nelle ultime ore.

“Basato su eventi realmente accaduti, The Possession racconta la storia della famiglia Brenek ,composta dal padre Clyde, dalla madre Stephanie e dalla figlia Em. Quando quest’ultima trova un’antica scatola in un vicino cantiere in costruzione, sviluppa un ossessione per il manufatto ed ha delle buone ragioni, perchè in agguato al suo interno si cela un Dybbuk, ovvero uno spirito malvagio errante in cerca di una dimora, che ha l’abitudine di divorare gli ospiti umani che lo accolgono”.

Il Dybbuk ebraico torna così a farsi vedere in sala, dopo la breve comparsata nel deludente Il Mai Nato. Diretto dal danese Ole Bornedal, regista del sottovalutato Nightwatch – Il guardiano di notte, il film vede sul set Natasha Calis, Madison Davenport, Kyra Sedgwick, Jeffrey Dean Morgan, John Cassini e Nana Gbewonyo.

The Possession: terrificante primo poster