RoboCop: le recensioni dagli Usa del film 1987 di Paul Verhoeven

Uno speciale sul film "Robocop" di Paul Verhoeven con le recensioni dei critici Americani


Il 6 febbraio è uscito nei cinema italiani il remake reboot Robocop, diretto da José Padilha e interpretato da Joel Kinnaman, Gary Oldman, Samuel L. Jackson, Abbie Cornish, Michael Keaton, Jay Baruchel, Jackie Earle Haley, Jennifer Ehle, Michael Kenneth Williams, Marianne Jean-Baptiste, WBBrown II. Nell'attesa di leggere le recensioni Italiane e Americane (domani domani!) vi propongo quelle riferite al Robocop originale del 1987 diretto da Paul Verhoeven con Nancy Allen, Del Zamora, Ray Wise, Peter Weller, Kurtwood Smith, Calvin Jung, Jesse D. Goins, Robert DoQui, Lee de Broux, Ronny Cox a cui ho anche dedicato un post di curiosità. Ma veniamo ai critici Americani: chissà cosa ne pensano di questo sci-fi anni '80. Vi anticipo che su Rotten la percentuale delle recensioni positive è dell'89%. Notevole.

Josh Larsen - LarsenOnFilm: Mentre gli anni passano, RoboCop sembra più preveggente che mai. Voto: 3/4

Stephen Carty - Flix Capacitor: Parte Uomo. Parte Macchina. Un classico anni '80. Voto: 4.5 / 5

Simon Miraudo - Quickflix: sembra essere stato realizzato domani. Voto: 4.5 / 5

Dennis Schwartz - Ozus' World Movie Reviews: Più intelligente dei soliti film d'azione sci-fi. Voto: B

Eric Henderson - Slant Magazine: RoboCop ha impostato il tono della gran parte della carriera dell'olandese Paul Verhoeven in America. Voto: 3.5 / 4

TV Guide Movie Guide: Anche se estremamente violento, Robocop mette in mostra uno stile tonificante anche nelle sue scene più sanguinose. Paul Verhoeven trasforma ogni scena con scintille, angoli inclinati, colpi di scena stravaganti e effetti speciali meravigliosi. Voto: 3.5 / 4

Pat Graham - Chicago Reader: C'è una cupa e tormentata qualità della violenza che sembra essere quasi sovversiva, come se Verhoeven fosse sia inorridito che affascinato.

Mark Salisbury - Time Out: Vile, violento, e molto divertente. Il ritmo è rotta di collo, e quando lo spirito non si esaurisce, le armi e la distruzione mantengono l'eccitazione e lo sgomento.

Chuck O'Leary - Fantastic Daily: Un violento film d'azione sci- fi (in particolare nella sua versione integrale) con il marchio di fabbrica dell'umorismo di Paul Verhoeven. Voto: 3.5 / 5

Clint Morris - Film Threat: cattivi inesorabili ed effetti speciali sbalorditivi. Voto: 4/5

RoboCop-HD-Wallpapers

Jeffrey M. Anderson - Combustible Celluloid: intelligente, satira divertente ed emozioni. E le ingiurie del tempo lo hanno appena toccato. Voto: 3.5 / 4

David Nusair - Reel Film Reviews: ...una satira sorprendentemente intelligente e divertente. Voto: 4/4

John J. Puccio - Movie Metropolis: ... un vero e proprio classico, una miscela unica di violenza, umorismo, intensità ed immaginazione. Voto: 8/10

Ken Hanke - Mountain Xpress: divertente in modo intelligente. Voto: 3/5

Fred Topel - About.com: Grande azione sci- fi. Violento, satirico ed emozionante. Voto: 4/5

Walter Goodman - New York Times: Qualunque cosa ci sia stato nella mente degli scrittori ha avuto difficoltà ad emergere. Voto: 2.5 / 5

Brian Mckay - eFilmCritic.com: Un ultraviolento fumetto cyberpunk che prende vita. Kurtwood Smith è uno dei cattivi più deliziosamente brutti della storia del cinema. Voto: 5/5

Scott Weinberg - eFilmCritic.com: Intelligente e satirico. E' uno dei migliori colpi di frusta sci-fi degli anni '80. Voto: 5/5

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: