Doctor Strange: 4 registi in corsa

Chi dirigerà Doctor Strange al cinema? Short list

Non è ancora ufficiale ma possiamo iniziare a darlo quasi per certo. La Marvel porterà in sala il primo film legato a Doctor Strange, con 3 date più che probabili in cartellone. 6 maggio ed 8 luglio del 2016, ed infine 5 maggio del 2017. Slot già 'prenotati' dallo studios ma ancora senza titoli al loro interno, tanto da far volare le indiscrezioni legate al celebre Mago della casa.

Ebbene secondo l'Hollywood Reporter sono 4 i registi attualmente in lizza per dar vita a Doctor Strange, ovvero Mark Andrews, Jonathan Levine, Nikolaj Arcel e Dean Israelite. Jon Aibel e Glenn Berger, invece, avrebbero incontrato la Marvel ma in qualità di sceneggiatori.

Nel passato di Andrews solo Ribelle - The Brave, un anno fa Premio Oscar, mentre Levine ha messo mano all'ottimo 50 e 50 e al curioso Warm Bodies. Per il danese Arcel c'è stato Royal Affair, mentre Israelite farà a breve il debutto in sala con lo sci-fi Benvenuti a ieri.

Doctor Strange

4 nomi per una sola casella, dinanzi ad un film che potrebbe ruotare attorno ad uno di questi due protagonisti, decisamente differenti in ambito 'età'. Ovvero Johnny Depp e Joseph Gordon - Levitt, con quest'ultimo tra le altre cose mattatore del 50 e 50 firmato Levine.

Creato da Stan Lee e Steve Ditko, Doctor Strange è definito lo “stregone supremo” o “signore delle arti mistiche”. Strange ‘nasce’ come neurochirurgo assai eminente, ma arrogante ed egocentrico. Rimasto vittima di un incidente di macchina, perde la precisione manuale necessaria ad effettuare un’operazione chirurgica. Troppo orgoglioso per accettare una posizione di secondo piano, viene licenziato e si ritrova in mezzo alla strada. Conosciuto un vecchio eremita che potrebbe essere in grado di guarirlo, l’Antico, viene da lui addestrato alle arti mistiche. Tornato in America, diventa ’supereroe’. Imponenti i suoi ‘poteri’ mentali e telepatici, che vanno dalla completa padronanza delle arti della magia mistica.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail