Johnny Depp sarà Doctor Strange al cinema?

La Marvel vuole Johnny Depp nei panni di Doctor Strange?

In casa Marvel non si dorme mai. Annunciato l'ingresso di Michael Douglas in Ant-Man, Kevin Feige e i suoi collaboratori starebbero pressando un altro divo per uno dei più ambiti progetti futuri dello Studio. Ovvero Doctor Strange.

Sono anni che si parla di una pellicola interamente dedicata al mitico Strange, per un'ipotetica uscita datata 2016 e un possibile nuovo protagonista. Latino Review ha infatti riportato lo scoop Johnny Depp. Proprio il Cappellaio Matto di Alice, fino ad oggi mai visto in un cinecomic anche se 'fumetto vivente' in tanti film, sarebbe stato abbordato per il ruolo.

Il rapporto non dice altro, se non fosse che lo stesso Latino Review scrisse tempo fa di Joseph Gordon - Levitt ipotetico Doctor Strange. Due scelte decisamente differenti anche dal punto di vista anagrafico, con Depp 52enne e Levitt 32enne, per un progetto mai abbandonato e a quanto pare in odore di ufficializzazione da qui a breve.

Che Depp e la Disney abbiano un rapporto privilegiato è innegabile, vedi franchise Pirati dei Caraibi, ma certo è che dare il via ad un più che probabile franchise con un protagonista ultra-cinquantenne sembrerebbe un'idea sconclusionata. Non da Marvel. Creato da Stan Lee e Steve Ditko, Doctor Strange è definito lo "stregone supremo" o "signore delle arti mistiche". Strange ‘nasce’ come neurochirurgo assai eminente, ma arrogante ed egocentrico. Rimasto vittima di un incidente di macchina, perde la precisione manuale necessaria ad effettuare un’operazione chirurgica. Troppo orgoglioso per accettare una posizione di secondo piano, viene licenziato e si ritrova in mezzo alla strada. Conosciuto un vecchio eremita che potrebbe essere in grado di guarirlo, l’Antico, viene da lui addestrato alle arti mistiche. Tornato in America, diventa ’supereroe’. Imponenti i suoi ‘poteri’ mentali e telepatici, che vanno dalla completa padronanza delle arti della magia mistica alla proiezione della sua forma astrale, fino all’immortalità.

Che sia proprio Johnny Depp a tramutarlo in realtà?

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail