I Fantastici 4 Reboot – Matthew Vaughn confessa: dimenticatevi dei film di Tim Story

‘Sarà un reboot totale, questo è sicuro. Non avrà niente a che fare con gli altri film. E non sarà una commedia’. Matthew Vaughn parla del reboot dei Fantastici 4

Un rilancio completo, come se le pellicole del 2005 e del 2007 targate Tim Story non fossero mai esistite. Nei cinema d’America dal prossimo 19 giugno del 2015, I Fantastici 4 ha iniziato ha prendere forma. A parlare del riavvio del franchise Matthew Vaughn, qui in qualità di produttore, che ha apertamente incrociato l’argomento Fantastic Four con Empire:

“Sarà un reboot totale, questo è sicuro. Non avrà niente a che fare con gli altri film. Non si tratterà di un uomo elastico e di un uomo di pietra che sembra fatto in polistirolo. E non sarà una commedia”.

Parole chiare anche se criptiche, perché da che mondo e mondo Reed Richards, ovvero Mr. Fantastic, E’ elastico. Che la Fox voglia fargli sbandierare nuovi poteri? O forse Vaughn voleva mettere bocca sui pessimi effetti ‘visivi’ che riguardavano l’allungamento di Ioan Gruffudd? Il cast del reboot, in tutto ciò, è stato ufficializzato giorni fa, con Miles Teller nuovo Mr. Fantastic, Kate Mara nei panni di Sue Storm, Michael B. Jordan primo Johnny Storm di colore ed infine Jamie Bell roccioso Ben Grimm. Ad occuparsi della regia Josh Trank, applaudito ed apprezzato con Chronicle, mentre Simon Kinberg metterà mano alla sceneggiatura.

Nel frattempo lo stesso Kinberg, sceneggiatore anche di X-Men – Giorni di un futuro passato, ha confermato i rumor che vorrebbero la Twentieth Century Fox pensare ad un crossover mutanti Marvel – Fantastici 4: “E’ qualcosa che siamo interessati a creare, anche perché renderebbe l’esperienza di ogni film molto più soddisfacente“. Ipotesi future più che probabili, in conclusione, e senza dimenticare gli X-Force, in fase di lancio verso il grande schermo con Jeff Wadlow alla regia.

Uscito nel 2005, il primo capitolo de I Fantastici 4 incassò 330,579,719 dollari in tutto il mondo, dopo esserne costati 100, mentre il secondo fece abbondantemente di peggio, raccogliendo 289,047,763 dollari dopo esserne costati 130. Anche per questo motivo, è evidente, l’esperienza dei Fantastic Four finì dinanzi a Silver Surfer. Fino ad oggi.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Marvel

Tutto su Film Marvel →