• Film

10 spaventosi film horror da non vedere da soli

Un viaggio nel mondo dei film horror: e il consiglio di guardare queste pellicole con qualcuno al vostro fianco

di carla

Ok, oggi è la giornata di strani ritrovamenti sul web. Dopo il post su 10 film che dovevano avere altri titoli, ho scoperto un articolo che mi ha incuriosito: Top 12 creepy horror movies that you shouldn’t watch alone. Dai ragazzi, come facevo a lasciarlo lì senza leggerlo e proporvelo? Vediamo cosa hanno scelto e se sono davvero così spaventosi da consigliare una visione in compagnia. Secondo voi hanno dimenticato qualche titolo? Cosa aggiungereste?

1. L’esorcista (1973)

L’esorcista è un classico film horror, e per una buona ragione. Questa storia di una bambina innocente posseduta da un demone malvagio affascina il pubblico dal 1973. Non dimenticherete l’immagine del volto posseduto della bambina, o le sue posizioni innaturali del corpo, compresa la famosa scena della testa girevole. La natura claustrofobica del set – una casa normale – aumenta lo spavento della situazione. Aiuta anche la recitazione, superba”.

2. Poltergeist 1982

“Un altro classico film dell’orrore è il terrificante Poltergeist, del 1982. Se non avete già visto questo film, allora dovete aggiungerlo alla vostra lista. Condividerete la paura della famiglia, ma assicuratevi di avere compagnia quando guarderete questo film. Guardatelo da soli, e anche il normale ambiente della vostra casa potrebbe iniziare a spaventarvi”.

 the-blair-witch-project-screenshot

3. The Blair Witch Project (1999)

“Quando è uscito nel 1999, The Blair Witch Project ha affollato le sale cinematografiche.
I registi hanno capito che esibire la paura dei personaggi principali può spaventare più che mostrare vampiri, demoni, serial killer o lupi mannari”.

4. Nightmare (1984)

“Freddy Krueger ha diffuso paura in tutta l’America quando il film è uscito nel 1984. Non importa se sarete stanchi dopo aver visto questo film, non vorrete andare a dormire”.

il-sesto-senso-screenshot

5. Il sesto senso (1999)

“Come L’esorcista, l’uso di un bambino piccolo come un canale per il male aumenta notevolmente il fattore di spavento. Prendi un amico e vedi questo film con lui, perché quasi certamente vi spaventerete”.

6. Hellraiser (1987)

“Hellraiser è un film strano. Dovete guardarlo per scoprire esattamente il suo significato. Ma prendete una pila di cuscini per nascondervi dietro durante le scene più spaventose”.

shining-screenshot

7. Shining (1980)

“Non aspettatevi di dormire bene dopo aver visto questo film”.

8. Non aprite quella porta (1974)

Non aprite quella porta (The Texas Chainsaw Massacre) ha una forte componente psicologica. Uscito nel 1974, questo film in realtà è stato vietato in diversi paesi“.

it-tim-curry-pennywise 10-2456232 alle 08.55.05_625_630_635

9. It (1990)

It potrebbe spiegare perché tante persone hanno paura dei clown.

10. The Ring (2002)

“Basato su un film giapponese (Ring – Ringu) uscito appena quattro anni prima, The Ring ha conquistato il pubblico alla sua uscita, nel 2002. Anche se gran parte della paura è psicologica, ci sono alcune scene cruente. Preparatevi se decidete di guardarlo”.

the-grudge-

11. The Grudge (2004)

“I registi dei film horror americani amano prendere i film giapponesi e li rifanno con attori e attrici americani protagonisti nei ruoli principali. Dopo il successo di The Ring, è arrivato The Grudge, l’esempio più spaventoso di questa tendenza”.

12. Fantasmi (1979)

“Questo film dell’orrore del 1979 ci presenta una figura misteriosa conosciuta come Tall Man. La pellicola vi catturerà fino alla fine. Provate!”

Fonte: MovieStalk

I Video di Cineblog