Box Office Usa: Divergent schianta I Muppet 2 – 56 milioni di dollari al debutto

Box Office Usa 21/23 marzo – The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson sbalordisce sempre più

” thumb=”” url=”http://www.youtube.com/watch?v=d_Hzjdm1SAg”]

C’era molta attesa nei confronti di questo fine settimana a stelle e strisce grazie all’uscita di Divergent, primo capitolo di una nuova trilogia Summit/Lionsgate che ambiva di fatto a replicare i boom di Twilight ed Hunger Games. Ebbene la partenza della pellicola diretta da Neil Burger è stata importante, anche se al di sotto delle super previsioni della vigilia, che avevano addirittura immaginato un debutto da 70/80 milioni. Costato 85 milioni di dollari, Divergent ne ha invece raccolti 56 in 72 ore, anteprime della mezzanotte del giovedì comprese, con una media per sala di 14,228 dollari. Dovendo fare dei facili paragoni, tutt’altro esordio riuscì a cavalcare Hunger Games, con 152,535,747 dollari, mentre nel 2008 Twilight partì con 69,637,740 dollari, per poi chiudere a quota 192,769,854 dollari. La parola passerà ora alla ‘tenuta’ e ai mercati esteri, chiamati a certificare la bontà di un’operazione che ambisce ai 400 milioni di dollari worldwide. Grande sconfitto del weekend, inutile negarlo, Muppets Most Wanted.

Dopo i 29,239,026 dollari all’esordio del 2011, il sequel dei Muppet si è fermato sotto i 17 milioni, dopo esserne costati 50. Una partenza falsa che potrebbe da subito frenare l’ipotesi di un terzo conclusivo capitolo, anche se a parlare dovranno essere anche i botteghini internazionali. Chi ha toccato quota 81 milioni è Mr. Peabody & Sherman, che ne è però costati 140, mentre 300: l’Alba di un Impero ha raggiunto quota 94 milioni (290 worldwide), ovvero in netta perdita rispetto ai 161,706,146 dollari incassati dal film di Snyder dopo 3 fine settimana nel 2007. Solo 30 (127 in tutto il mondo), invece, i milioni di dollari tra le mani di Need For Speed, che ne è costati 66, con Non-Stop arrivato ai 79 milioni dopo esserne costati 50 e The Lego Movie ai 244 (391 worldwide). Crollo pesantissimo (-62%) e peggior risultato di sempre per un film di Tyler Perry con The Single Moms Club, quasi fuori dalla chart con appena 13 milioni, mentre il biblico Son of God ha toccato quota 56 milioni.

Rimanendo in campo religioso, da segnalare la partenza boom di God’s Not Dead, titolo Freestyle Releasing lanciato in meno di 800 sale. Addirittura 8 e mezzo i milioni di dollari incassati in 72 ore, con una super media per sala superiore ai 10,979 dollari, mentre chi continua a sbalordire è The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson. Ampliato a 304 copie, il titolo Fox Searchlight è riuscito a guadagnare un +85.5% sugli incassi con quasi 7 milioni di dollari incassati in 3 giorni e una media per sala monster di 22,204 dollari (la migliore della chart). Totale sbalorditivo visto il numero esiguo di copie in queste prime 3 settimane di programmazione, avendo quasi raggiunto i 13 milioni di dollari totali, mentre dopo 17 settimane di presenza fissa in Top10 è scivolato in 13esima posizione Frozen, con 397,743,000 dollari incassati negli Usa e un totale worldwide che ha toccato quota 1,049,743,000 dollari. Toy Story 3, primo incasso animato di sempre, è davvero ad un passo: 1,063,171,911 dollari.

Weekend di coppia il prossimo grazie alle uscite di Sabotage, action con Arnold Schwarzenegger mattatore, e soprattutto Noah, chiacchierato kolossal di Darren Aronofsky da 120 milioni di dollari riuscito ad incassare 14 milioni in 72 ore di programmazione tra Messico e Corea. Che possano cadere gli 83,848,082 dollari all’esordio di The Passion firmati Mel Gibson?

Box Office Usa 21/23 marzo
1 Divergent – 6,000,000 – 3,936 sale – 4,228 media per sala – 6,000,000 totale
2 Muppets Most Wanted – 6,514,000 – 3,194 sale – ,170 media per sala – 6,514,000 totale
3 Mr. Peabody & Sherman 1,700,000 – 3,607 sale – ,244 media per sala – 1,002,000 totale
4 300: Rise of An Empire ,665,000 – 3,085 sale ,809 media per sala -3,753,000 totale
5 God’s Not Dead ,564,000 – 780 sale – 0,979 media per sala – ,564,000 totale
6 Need for Speed ,781,000 – 3,115 sale – ,498 media per sala – 0,404,000 totale
7 The Grand Budapest Hotel ,750,000 – 304 sale – 2,204 media per sala – 2,961,000 totale
8 Non-Stop ,346,000 – 2,945 sale – ,155 media per sala – 8,621,000 totale
9 The LEGO Movie ,115,000 – 2,501 sale – ,645 media per sala – 43,352,000 totale
10 Tyler Perry’s The Single Moms Club ,100,000 – 1,896 sale – ,635 media per sala – 2,910,000 totale

    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.

Fonte: BoxOfficeMojo

I Video di Cineblog