Piccola patria: trailer, clip, poster e foto del film di Alessandro Rossetto

Arriva dopo il passaggio a Venezia 2013 in sala il Nordest buio e noir di Piccola patria, il primo film di finzione del documentarista padovano Alessandro Rossetto. Ecco il trailer ufficiale.

Calza a pennello l’uscita nelle sale italiane del primo film di finzione di Alessandro Rossetto, documentarista padovano classe 1963. Arriva con tempismo visto tutto il gran caos sulla questione “indipendentista” del Veneto. E Piccola patria racconta attraverso una storia corale un Nordest rabbioso, oscuro e a suo modo disperato.

Il Mereghetti ha definito il film come un “viaggio antropologico” in questa terra. Interpretato da un cast di esordienti, tra cui Maria Roveran, Vladimir Doda, Mirko Artuso e Diego Ribon, Piccola patria sfrutta le sue ambientazioni e le interpretazioni (a cui è stato lasciato ampio margine di improvvisazione: il film è anche parlato in dialetto) per ridare allo spettatore un effetto di verosimiglianza totale.

Piccola patria è stato presentato in concorso nella sezione Orizzonti della Mostra del cinema di Venezia 2013. Questa la sinossi riportata dal sito della Biennale:

Due ragazze, un’estate calda e soffocante, il desiderio di andare via da un piccolo paese di provincia. Luisa è piena di vita, disinibita, trasgressiva; Renata è oscura, arrabbiata, bisognosa d’amore. Le vite delle due giovani raccontano la storia di un ricatto, di un amore tradito, di una violenza subita: Luisa usa Bilal, il suo fidanzato albanese, Renata usa il corpo di Luisa per muovere i fili della propria vendetta. Entrambe vogliono lasciare la piccola comunità che le ha cresciute, tra feste di paese e raduni indipendentisti, famiglie sfinite e nuove generazioni di migranti presi di mira da chi si sente sempre minacciato. Luisa, Renata e Bilal rischieranno di perdersi, di perdere una parte preziosa di sé, di perdere chi amano, di perdere la vita.

Rossetto ha così descritto il suo film:

Ho visto accadere nel Nordest italiano le storie che compongono il racconto di Piccola patria: lì ho visto fondersi tra loro i personaggi, i volti, quelle atmosfere, la lingua e le dinamiche personali e di gruppo. Il mio approccio è stato molto fisico: ho voluto creare un vortice estivo che, sulla base di una sceneggiatura pronta a essere distrutta, legasse improvvisazione e osservazione, ricerca e studio dei personaggi.

Piccola patria uscirà nelle nostre sale il 10 aprile. Ecco il trailer ufficiale, tre clip e una gallery di foto e poster.

Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto
Piccola patria: poster e foto del film di Alessandro Rossetto

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →