Sex - Una commedia sentimentalmente scorretta: il trailer italiano

Arriva dalla Spagna una commedia irriverente, assurda e romantica

Esce oggi, 8 maggio, la commedia Spagnola Tensión sexual no resuelta che arriva in Italia con il titolo di Sex - Una commedia sentimentalmente scorretta. La regia è di Miguel Angel Lamata e vede nel cast Norma Ruíz, Pilar Rubio, Salomé Jiménez, Miguel Ángel Muñoz, Fele Martínez, Amaia Salamanca, Adam Jeziersky, Santiago Segura, Samuel Miró e Joaquín Reyes. Qui sopra potete vedere il trailer italiano, leggiamo insieme la trama ufficiale:

Celeste sta per sposarsi con Juanjo, un ordinario e noioso giovane professore universitario. Un giorno, però, Celeste incontra Jazz, regina del gossip amoroso e autrice di un romanzo di successo che spiega tutti i trucchi e i segreti per conquistare, tradire e vivere alla grande. Ovviamente Celeste è la cavia perfetta per Jazz. Fidanzamento e promessa di nozze archiviati, inizia un doppio scontro che vede Celeste e Juanjo sballottati come burattini, tra improbabili avventure anche omosessuali, intrighi, assurdi pretendenti, ritorni di fiamma, bugie... Un gioco un po' perverso, o romantico, o entrambe le cose, ma sicuramente provocatorio e divertentissimo.

header

E incontriamo i personaggi nel dettaglio

Juanjo è un giovane professore universitario che vuole una vita perfetta: desidera sposarsi, mettere su casa, avere dei figli, essere rispettato, insomma, è il ritratto del tipico bravo ragazzo. Ovviamente il destino si accanisce contro di lui: la fidanzata lo molla a un passo del matrimonio, i suoi studenti ridono di lui... Resta una sola possibilità per sopravvivere: tornare a essere il tipico figlio di puttana che era un tempo.

Jazz è una scrittrice di successo. Si definisce bisessuale solo perché esistono solo due sessi: se potesse, sarebbe trisessuale o, persino, pentasessuale. Da quando il suo libro è diventato un bestseller in Spagna e Almodóvar ne ha ricavato un adattamento cinematografico, tutte vogliono essere come lei: ribelle, indomabile, sessualmente aggressiva. Ecco perché Jazz ha manie di onnipotenza e gioca a fare Dio, prendendo altre donne sotto la sua ala protettiva e corrompendole, fino a plasmarle a sua immagine e somiglianza.

Nico, a soli 19 anni, è un manipolatore nato: da bambino, mentre i suoi compagni ancora leggevano fumetti, lui divorava le opere complete di Machiavelli e la storia dei Borgia; crescendo, si è dedicato, come attività extrascolastica, anche al traffico di droga. È convinto che, quando a cinque anni, lo hanno operato di angina, gli hanno asportato anche la morale e gli scrupoli, per cui non può che innamorarsi di una donna che odia, Rebeca, la sua compagna di corso.

Rebeca che non si chiama Rebeca, ma nessuno ricorda mai il suo nome, è la perfetta figlia di un uomo politico: buona, studiosa, responsabile, matura, intelligente... ma, purtroppo per suo padre, è totalmente ossessionata da Juanjo, il suo professore di letteratura, e per lui è disposta a tutto, anche a trasformarsi in un'arpia fuori controllo, assecondando la sua teoria che recita: l'amore è una cosa meravigliosa che tira fuori il peggio di noi.

Celeste ha trent'anni e mai avuto un orgasmo. Dobbiamo aggiungere altro?


    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.
  • shares
  • Mail