CineBlog consiglia: Tutto in una notte

Nello stesso anno di Fuori Orario, splendido capolavoro di Scorsese, uscì nelle sale anche questo piccolo gioiellino di John Landis, che riconferma la bravura del regista nel saper dare un ritmo brillante alle sue storie. Tutto in una notte (in realtà le notti sono due) è il viaggio fuori dalla triste realtà di un uomo,

Nello stesso anno di Fuori Orario, splendido capolavoro di Scorsese, uscì nelle sale anche questo piccolo gioiellino di John Landis, che riconferma la bravura del regista nel saper dare un ritmo brillante alle sue storie.

Tutto in una notte (in realtà le notti sono due) è il viaggio fuori dalla triste realtà di un uomo, come lo era nel film di Scorsese, che viene catapultato nel mondo notturno, coi suoi pericoli e il suo fascino. Into the night è il titolo originale, come la canzone di B.B. King che apre la pellicola: lei è la bella contrabbandiera che non intende mollare gli smeraldi che ha con sè, e trascina lui, il povero borghese insonne, in un’avventura senza sosta. Tra personaggi fuori dal normale, situazioni paradossali e pericoli, c’è anche spazio per l’amore.

Da non perdere i cammei di alcuni registi (vedi Cronenberg o Demme), ma il piatto forte sta proprio nella coppia principale: la Pfeiffer e Goldblum sono bravissimi.
Stasera, 00.40, Rete 4

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →