• Film

Prometheus: all’origine di tutto con gli effetti della Weta Digital

Cineblog aspetta Prometheus di Ridley Scott con una speciale incursione dietro le quinte degli effetti speciali usati per tornare all’origine di tutto

di cuttv

Sapere che nelle sala d’oltremanica stanno già vedendo Prometheus di Ridley Scott, quando noi dobbiamo aspettare addirittura il 19 ottobre, rende l’attesa ancora più insopportabile e il mistero della causa qualcosa di oscuro, al pari dello spazio profondo e delle origini della vita, che il film promette di esplorare.

Dovendo accontentarci di spoiler, featurette e indiscrezioni di seconda mano, oggi però ci intrufoliamo proprio dietro le quinte di quegli effetti speciali usati per tornare all’origine di tutto, apprezzati anche dai critici più reticenti, e introdotti da Martin Hill della Weta Digital con Alien Anatomy.

Un vero tuffo nelle viscere e nel DNA della figura solitaria protagonista della sequenza di apertura del film, un perfetto modello prometeico, che su facebook potete sbirciare al trucco, smaterializzato (nella foto) per tornare patrimonio genetico della razza umana. Un ‘sacrificio’ compiuto dall’unico dei misteriosi ingegneri che compaiono tra le scene tagliate del film (nel video a seguire), e che ci avvicina un po’ ai segreti che ha in serbo Prometheus.

Foto | Prometheus-movie
Video | The Daily

I Video di Cineblog