The Amazing Spider-Man: poster e boom al box office asiatico

Oltre 50 milioni di dollari incassati in 3 giorni. The Amazing Spider-Man non è ancora uscito nei cinema d'America ma il boom è già divampato. Dove? In Asia. Il reboot Sony ha infatti raccolto oltre 13 milioni di dollari in Corea, 11 e mezzo in Giappone, 6 milioni di dollari in India, ed altri 20 milioni sparsi tra Filippine, Taiwan ed Hong Kong. Pallottoliere alla mano, il 'nuovo' Uomo Ragno è già un successo.

Diretto da Marc Webb, e qui da noi già recensito, The Amazing Spider-Man, continua tra le altre cose a sfornare materiale inedito, come la locandina di oggi, con l'occhio di Lizard protagonista. Al fianco di Andrew Garfield, chiamato ad interpretare l’Uomo Ragno, troviamo Emma Stone, Rhys Ifans e Irrfan Khan, senza dimenticare Martin Sheen, Sally Field, Denis Leary, Campbell Scott, Julianne Nicholson, Annie Parisse, Chris Zylka e C. Thomas Howell.

The Amazing Spider-Man è la storia di Peter Parker, uno studente di superiori emarginato, abbandonato da bambino dai suoi genitori, lasciandolo crescere da Zio Ben e Zia May. Come molti teenager, Peter sta cercando di capire chi è e come è diventato la persona che è oggi. Peter è anche alle prese con la sua prima cotta, Gwen Stacy, e insieme lottano con amore, impegni e segreti. Quando Peter scopre una misteriosa valigetta appartenuta a suo padre, inizia una missione per capire la scomparsa dei suoi genitori - che lo guida direttamente alla Oscorp e al laboratorio del dottore Curt Connors, vecchio partner di suoi padre. In rotta di collisione con l’alter-ego di Connors, Lizard, Peter prenderà decisioni in grado di cambiare la propria vita, usando i suoi poteri per formare il suo destino da eroe.

  • shares
  • Mail