L’Era Glaciale 4 sbanca i botteghini esteri

Incassi stellari per L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva, riuscito ad incassare 80 milioni di dollari in 72 ore

Atteso in Italia a fine settembre e nei cinema americani dal 13 luglio, L’era glaciale 4 – Continenti alla deriva è uscito lo scorso weekend in 34 paesi, conquistando da subito la vetta del box office internazionale. Con numeri da record.

Addirittura 80 i milioni di dollari raccolti in 72 ore, con il terzo miglior esordio di tutti i tempi in Messico (14 milioni), il miglior esordio del 2012 in Francia (12 milioni e mezzo di dollari), il miglior esordio per un film Fox in Brasile (7 milioni), e i migliori debutti di sempre in Argentina (4.15 milioni), Colombia (3.4 milioni), Perù (3.09 milioni dollari), Centro America (2.1 milioni) e Cile (2,17 milioni). Da non dimenticare inoltre l’ottimo debutto in Australia (6.4 milioni) e in Spagna (3.78 milioni), per un quarto capitolo che conferma la forza strabiliante del franchise.

L’Era Glaciale 3, lo ricordiamo, ha incassato ben 886,686,817 dollari in tutto il mondo, 690,113,112 dei quali fuori dagli States. Un ‘record animato’ ancora oggi imbattuto, tanto dall’aver sconfitto persino Toy Story 3, fermatosi nel 2010 a quota 648,167,031 dollari.

Ultime notizie su Film in 3d

Tutto su Film in 3d →