Forza Maggiore: una clip in italiano e in esclusiva per Cineblog

Forza maggiore: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma svedese di Ruben Östlund nei cinema italiani dal 7 maggio 2015.

Teodora Film ci ha gentilmente fornito una clip in italiano e in esclusiva per l’imminente Forza Maggiore, il film svedese di Ruben Östlund in arrivo nei cinema italiani il prossimo 7 maggio.

Una famiglia svedese, Tomas, sua moglie Ebba e i loro due bambini, è in vacanza per una settimana di sci sulle Alpi francesi. Il sole splende, la vista è spettacolare, ma durante un pranzo sulla terrazza dell’albergo una valanga improvvisa sembra sul punto di travolgere i villeggianti. Mentre la gente fugge terrorizzata e il panico paralizza Ebba e i figli, Tomas reagisce in un modo che sconvolgerà il suo matrimonio e lo obbligherà a fare i conti con se stesso e a lottare duramente per riconquistare il suo ruolo di padre e marito.

Il film premiato al Festival di Cannes 2015 (Premio della Giuria nella sezione Un Certain Regard) e stato anche nominato sia ai Golden Globe 2015 (miglior film straniero) che agli European Film Awards (miglior film e migliore regia).

A seguire trovate alcune note di regia e vi segnaliamo anche una recensione in anteprima del film.

NOTE DI REGIA

Istinti primari

Forza maggiore trae origine da una domanda che mi ha affascinato a lungo: come reagiscono gli esseri umani in situazioni improvvise e inaspettate come una catastrofe? Il film racconta di una famiglia in vacanza che rischia di essere travolta da una valanga e il padre, Tomas, scappa via in preda al terrore. Quando è tutto finito, deve convivere con la vergogna di essersi abbandonato a un istinto primario, quello della paura.

Uomini in fuga

Questa storia nasce da un aneddoto per me impossibile da dimenticare. Qualche anno fa una coppia di amici era in vacanza in Sudamerica, quando sono sbucati dal nulla dei tizi con la pistola e hanno aperto il fuoco: il marito istintivamente è scappato, lasciando sola la moglie. Tornati in Svezia, dopo un bicchiere o due di vino, lei iniziava a raccontare questa storia e continuava a ripeterla… La mia immaginazione ha cominciato a correre, ho fatto ricerche su altre storie vere simili a questa e ho scoperto che in situazioni estreme la gente reagisce in modi del tutto inaspettati e di grande egoismo. Ci sono degli studi che dimostrano che buona parte delle coppie che sopravvivono alle catastrofi finiscono per divorziare. Secondo i canoni della società in cui viviamo, gli uomini dovrebbero proteggere le loro donne e loro famiglie, senza indietreggiare davanti al pericolo. Invece, in queste situazioni, sembra siano proprio gli uomini a reagire più spesso con la fuga.

Natura selvaggia

Da questi spunti sono arrivato all’idea di un dramma esistenziale in un villaggio sciistico, proprio perché le vacanze sulla neve contribuiscono alla sensazione di avere il pieno controllo della propria vita. Le vacanze sono anche il periodo in cui solitamente il padre di famiglia medio “ripaga” la famiglia della propria assenza nei giorni lavorativi. Ma in Forza maggiore l’uomo civilizzato deve confrontarsi con la Natura. E per Natura intendo innanzitutto la parte selvaggia di sé, poiché il suo istinto lo porta a pensare solo a se stesso durante la valanga. Tomas, il protagonista, è costretto a fronteggiare il fatto di essere egli stesso soggetto alle forze della Natura e di non essere riuscito a nascondere la più basilare delle pulsioni, l’istinto di sopravvivenza.

Forza Maggiore: trailer italiano del film svedese premiato a Cannes

Uscirà nei cinema italiani prossimo 7 maggio, distribuito da Teodora Film, il dramma svedese Forza Maggiore di Ruben Östlund, film-rivelazione del Festival di Cannes 2015 (dove ha conquistato il Premio della Giuria nella sezione Un Certain Regard), già candidato ai Golden Globe 2015 (miglior film straniero) e agli European Film Awards (miglior film e migliore regia).

A seguire trovate la sinossi ufficiale e vi segnaliamo anche una recensione in anteprima del film.

Una famiglia svedese, Tomas, sua moglie Ebba e i loro due bambini, è in vacanza per una settimana di sci sulle Alpi francesi. Il sole splende, la vista è spettacolare, ma durante un pranzo sulla terrazza dell’albergo una valanga improvvisa sembra sul punto di travolgere i villeggianti. Mentre la gente fugge terrorizzata e il panico paralizza Ebba e i figli, Tomas reagisce in un modo che sconvolgerà il suo matrimonio e lo obbligherà a lottare strenuamente per riconquistare il suo ruolo di padre e marito.

“Forza maggiore, spiega Östlund, al suo quarto lungometraggio, nasce da una domanda che mi ha affascinato a lungo:come reagiscono gli esseri umani in situazioni improvvise, estreme, inaspettate come una catastrofe? Ho scoperto che il più delle volte, in questi casi, la gente dà prova di grande egoismo: non a caso, secondo alcuni studi buona parte delle coppie che sopravvivono alle catastrofi, finiscono per divorziare…”

Force Majeure: trailer e poster del film svedese premiato a Cannes

Il viaggio di una famiglia svedese partita per sciare sulle Alpi francesi cambierà le loro vite per sempre nel primo trailer di Force Majeure (Turist).

Johannes Kuhnke interpreta Tomas, padre di famiglia che prende una decisione che cambierà per sempre il modo in cui sua moglie (Lisa Loven Kongsli) e i suoi figli lo vedranno dopo che una valanga di neve li investe durante un tranquillo pranzo in famiglia.

Il film scritto e diretto dal regista svedese Ruben Östlund rappresenterà la Svezia nella corsa per il miglior film straniero agli Oscar 2015.

A seguire trovate la locandina e una sinossi e vi segnaliamo anche una recensione in anteprima del film.

Uno dei film più amati dalla critica al Festival di Cannes di quest’anno, dove ha ricevuto il premio della giuria nella sezione “Un Certain Regard”, questo psicodramma perfidamente divertente racconta la storia di Tomas, padre di famiglia e uomo d’affari modello che porta la sua fascinosa moglie svedese Ebba e i loro due bambini biondi in vacanza sugli sci nelle suggestive Alpi francesi. Il sole splende e le piste sono spettacolari, ma nel corso di un pranzo in un ristorante di montagna una valanga investe i commensali scatenando il terrore. Con persone che fuggono in tutte le direzioni e la moglie e i figli in uno stato di panico, Tomas prende una decisione che scuoterà il suo matrimonio e il suo nucleo familiare, lottando per rivendicare il suo ruolo di patriarca della famiglia.

 

Forza Maggiore trailer italiano del film svedese premiato a Cannes (1)

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →