Teeth: e se una ragazza avesse i denti lì sotto?



Essù, non si può dire che l'idea non sia almeno originale e stravagante! Parliamo dell'idea base di Teeth, diretto da Mitchell Lichtenstein (che qualcuno ricorderà nella parte del compagno del protagonista ne Il banchetto di nozze), che viene presentato quest'anno al Sundance.

Una ragazza inizia a scoprire il suo corpo: è l'età dell'adolescenza, è vergine, è l'età dei massimi pruriti... Quando subirà violenza sessuale, scoprirà che la sua arma più forte sta proprio lì sotto, dove non aveva mai sospettato potesse esserci qualcosa di così "potente": la sua vagina, infatti, è munita di aguzzi denti...!

Teeth è una commedia/horror che, credo di poterlo dire nonostante le notizie siano poche, così come manca una vera galleria d'immagine e soprattutto un trailer, scade volutamente nel grottesco e nel demenziale. Ci aspettano, probabilmente, sangue e sesso a volontà. Per amanti del trash? Staremo a vedere, e vedremo anche l'accoglienza al Sundance.

La pellicola è distribuita dalla Lionsgate in collaborazione con la Weinsteins Company.

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: