Hacksaw Ridge: Mel Gibson dirige Andrew Garfield?

Mel Gibson torna alla regia con il bellico Hacksaw Ridge?

E' dal lontano 2006, anno di Apocalypto, che Mel Gibson non incrocia una sedia da regista. Con 4 film girati in 20 anni Mel ha vinto 2 Premi Oscar con Braveheart - Cuore impavido e incassato complessivamente un miliardo di dollari. Eppure Hollywood ha voltato le spalle al divo australiano, precipitato negli ultimi anni a causa di scivoloni razzisti e misogini quasi irrecuperabili. Quasi, per l'appunto. Perché a detta dell'Hollywood Reporter Gibson sarebbe in corsa per dirigere Hacksaw Ridge, dramma sulla Seconda Guerra Mondiale legato alla vera storia di Desmond T. Doss, medaglia d'onore, obiettore di coscienza e passato alla storia per essersi rifiutato di uccidere e di portare con se' un'arma anche se reclutato.

Ad indossarne i panni potrebbe essere Andrew Garfield. T. Doss era di stanza nel Pacifico nel lontano 1942, in qualità di medico. Preso di mira dai compagni per il curioso atteggiamento 'pacifista' portato avanti, Desmond riuscì comunque a salvare 75 uomini durante la battaglia di Okinawa, evacuando decine di soldati intrappolati tra le linee nemiche. Proprio per salvare uno dei suoi commilitoni venne colpito da un cecchino e dall'esplosione di una granata. Ma rimase in vita, tanto da ricevere due Stelle di Bronzo, tre Purple Hearts e morire solo nel 2006. Alla tenera età di 87 anni.

99 Homes: Andrew Garfield nel film di Ramin Bahrani

Sono anni che ad Hollywood provano a tramutare in immagini la vita di Desmond T. Doss, e forse ora ci siamo. La Cross Creek Pictures sta portando avanti il progetto, che in passato ha interessato anche la Disney, con David Permut, Bill Mechanic, Brian Oliver e Tyler Thompson in cabina di produzione. Via alle riprese nel 2015, con Mel ad un passo dall'accordo definitivo. Per Garfield, tolto Spider-Man, un'altra scelta interessante. A breve in sala con l'intenso 99 Homes, visto e applaudito a Venezia, Andrew prenderà parte anche a Silence di Martin Scorsese.

Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail