Frankenweenie: il secondo corto di Tim Burton

Tempo fa vi presentammo il primo lavoro di Tim Burton: Vincent, cortometraggio in stop-motion con la voce narrante di Vincent Price.Oggi vi regalo il secondo lavoro del regista: Frankenweenie, del 1984, con Daniel Stern, Shelley Duvall e Barret Oliver. E’ un cortometraggio in bianco e nero della durata di circa 30 minuti che potrete vedere

di carla,

Tempo fa vi presentammo il primo lavoro di Tim Burton: Vincent, cortometraggio in stop-motion con la voce narrante di Vincent Price.

Oggi vi regalo il secondo lavoro del regista: Frankenweenie, del 1984, con Daniel Stern, Shelley Duvall e Barret Oliver. E’ un cortometraggio in bianco e nero della durata di circa 30 minuti che potrete vedere (su continua) in tre parti grazie a YouTube.

Il film racconta la storia di Frankenstein in formato canino con un cagnolino (Sparky, guarda caso significa Scintilla) che muore investito da una macchina. Il padroncino (guarda caso dal nome Victor!) decide di farlo rivivere.

Si vede tutto l’amore di Burton verso il genere horror e verso i film di serie zeta (notate l’inizio con Sparky trasformato in pericoloso mostro e i dinosauri volanti!!!!! Commovente!). Bellissime le citazioni e strappa un sorriso la cagnolina stile moglie-di-Frankenstein…. vero?

Ditemi di no! Ditemi di no!!!!

Prima parte:

Seconda parte:

Terza parte:

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →