Silencio: nuovo film 'al femminile' per Pedro Almodovar

20esimo film da regista per Pedro Almodovar. Arriva Silencio

Dimenticato il leggero e poco riuscito Gli amanti passeggeri, ma ancora in corsa per gli Oscar in quanto produttore dell'argentino Storie Pazzesche, Pedro Alomodovar ha annunciato il suo nuovo film al Financial Times. Silencio il titolo. Un ritorno al passato quello per il 2 volte Premio Oscar regista spagnolo, ovvero al dramma incisivo e fatto di donne, con grandi protagoniste femminili.

A produrlo la El Deseo, etichetta fondata da Pedro e Agustin Almodovar, per un film ancora in pre-produzione. Riprese a Madrid e dintorni che potrebbero partire ad aprile. Cast in fase di sviluppo, invece, e alquanto difficile da portare a termine, perché secondo quanto riferito dallo stesso regista 'quel che ho scritto poco si addice alle attrici di cui sono amico'. I celebri volti al femminile di Almodovar, da Carmen Maura a Penelope Cruz, passando per Blanca Portillo e Marisa Paredes, potrebbero quindi non comparire nel 20esimo film del regista.

Spanish director Pedro Almodovar holds his Oscar f

Top secret la storia, con il titolo che si riferisce "all'elemento che scatena le cose peggiori che accadono alla protagonista principale”. Completata la sceneggiatura, per un film chiamato a riportare Almodovar ai massimi del suo splendore, ultimamente apparso appannato. Premio Oscar nel 2000 grazie a Tutto su mia madre, eletto all'epoca Miglior Film Straniero, il regista ha poi fatto il bis nel 2003 grazie all'Oscar per la sceneggiatura di Parla con lei, film che lo vide nominato anche come Miglior Regista. Nel 1989, invece, arrivò una candidatura per Donne sull'orlo di una crisi di nervi, nominato Miglior film Straniero di stagione ma sconfitto dal danese Pelle alla conquista del mondo di Bille August.

Fonte: Variety

  • shares
  • Mail