• Film

50 Sfumature di Grigio vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti

‘Forti contenuti sessuali anche nei dialoghi, qualche comportamento insolito, nudità e dialoghi sboccati’. Questo è 50 Sfumature di Grigio secondo la censura Usa

Tra i ‘veri’ fan del romanzo c’era probabilmente chi sognava il temutissimo NC-17, ovvero il divieto totale ai minori di 17 anni, ma vista l’aria che da tempo tirava c’era da aspettarselo. 50 Sfumature di Grigio è stato bollato con una R – Restricted dalla Motion Picture Association of America. Ovvero? Film vietato ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti, perché contenente materiale ‘per adulti’. Il consiglio? ‘I genitori sono invitati a saperne di più sul film prima di portare i propri bambini con loro‘. Ecco, 50 Sfumature di Grigio rientrerebbe perfettamente in questa categoria, in realtà molto più spinta sulle pagine ad alto contenuto erotico di E. L. James (pseudonimo di Erika Leonard).

Le motivazioni date dalla MPAA a questa etichettatura? ‘Forti contenuti sessuali anche nei dialoghi, qualche comportamento insolito, nudità e dialoghi sboccati‘. Insomma quasi tutto quello che le casalinghe disperate di mezzo mondo volevano vedere con il film di Sam Taylor-Johnson. Quasi, per l’appunto. Perché Jamie Dornan aka Christian Grey ha già confessato che non ci saranno suoi nudi frontali, mentre al suo fianco ci sarà invece da sudare freddo per Dakota Johnson, chiamata ad interpretare la sottomessa Anastasia Steele.

In sala dal 13 febbraio, il film ha presentato proprio oggi l’inedito portante della colonna sonora cantato da Ellie Goulding, Love Me Like You Do. A completare il cast troveremo Eloise Mumford negli abiti di Kate Kavanagh, migliore amica e coinquilina di Anastasia Steele; Luke Grimes che ha il ruolo di Elliot, fratello di Christian; Victor Rasuk, ovvero Josè, intimo amico di Anastasia; Rita Ora, sorella di Christian; Marcia Gay Harden e Jennifer Ehle, che intepreta Carla, la madre di Anastasia. Cinquanta sfumature di grigio è diventato un fenomeno globale nel giro di pochi anni e la trilogia, dalla sua uscita, è stata tradotta in cinquantadue lingue in tutto il mondo. Ad oggi ha venduto oltre 90 milioni di libri e e-book, diventando da subito una delle serie più acquistate del decennio. I romanzi successivi della serie sono Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso. La trama? Questa:

Quando Anastasia Steele, graziosa e ingenua studentessa americana di ventun anni incontra Christian Grey, giovane imprenditore miliardario, si accorge di essere attratta irresistibilmente da quest’uomo bellissimo e misterioso. Convinta però che il loro incontro non avrà mai un futuro, prova in tutti i modi a smettere di pensarci, fino al giorno in cui Grey non compare improvvisamente nel negozio dove lei lavora e la invita a uscire con lui. Anastasia capisce di volere quest’uomo a tutti i costi. Anche lui è incapace di resisterle e deve ammettere con se stesso di desiderarla, ma alle sue condizioni. Travolta dalla passione, presto Anastasia scoprirà che Grey è un uomo tormentato dai suoi demoni e consumato dall’ossessivo bisogno di controllo, ma soprattutto ha gusti erotici decisamente singolari e predilige pratiche sessuali insospettabili… Nello scoprire l’animo enigmatico di Grey, Ana conoscerà per la prima volta i suoi più segreti desideri. Tensione erotica travolgente, sensazioni forti, ma anche amore romantico, sono gli ingredienti che E. L. James ha saputo amalgamare osando scoprire il lato oscuro della passione, senza porsi alcun tabù.

Fonte: BoxOfficeMojo

I Video di Cineblog