Oscar 2015: chi è Neil Patrick Harris

Il prossimo 22 febbraio si annunceranno i vincitori degli Oscar 2015 e Blogo vi propone un approfondimento su Neil Patrick Harris, il conduttore designato per la cerimonia di premiazione.

2012 People's Choice Awards - Press Room

Il prossimo 22 febbraio si annunceranno i vincitori degli Oscar 2015 e a presentare la serata ci sarà l'attore e cantante Neil Patrick Harris, volto noto della sit-com How I Met Your Mother.

Scelta senza dubbio vincente per l'Academy non solo per l'eclettismo di un artista completo nel senso più ampio del termine, ma anche per l'esperienza di conduttore accumulata da Harris che ha già presentato i più prestigiosi premi dello spettacolo tra cui gli Emmy (tv) e i Tony Awards (teatro).

Neil Patrick Harris nasce ad Albuquerque in Nuovo Messico il 15 giugno 1973. Figlio di una coppia di avvocati Harris debutta su grande schermo a quindici anni nel film Il grande cuore di Clara, un dramma del 1989 con Whoopi Goldberg che gli vale una nomination ai Golden Globe.

Neil Patrick Harris su grande schermo

Prima di interpretare il playboy Barney Stinson nella serie tv How I Met Your Mother, ruolo che li regalerà una enorme notorietà, Harris interpreta diversi ruoli su grande schermo: è il Colonnello Carl Jenkins nel film di fantascienza Starship Troopers - Fanteria dello spazio (1997), nel 2000 recita con Madonna e Rupert Everett nella commedia romantica Sai che c'è di nuovo? a cui fa seguito la commedia demenziale American Trip - Il primo viaggio non si scorda mai (2004) in cui Harris interpreta una parodia di se stesso.

Nel 2011 arrivano il dramma romantico Beastly, rivisitazione in chiave moderna del classico "La bella e la bestia", seguito da tre titoli campioni d'incasso, le commedie I Puffi, I Muppet e American Pie - Ancora insieme.

Lo scorso anno Neil Patrick Harris ha affiancato Seth MacFarlane nella commedia western Un milione di modi per morire nel West (anche MacFarlane ha presentato gli Oscar) per poi tornare alle sue origini con un ruolo ad alto tasso drammatico in L'amore bugiardo - Gone Girl in cui l'attore ha vestito i panni di un uomo psicolabile, ruolo di stampo borderline che ha reiterato anche quest'anno in due episodi della serie tv American Horror Story: Freak Show in cui tra l'altro si cimenta in alcuni numeri di illusionismo di cui Harris è un appassionato dilettante. La grande passione di Harris per illusionismo e prestidigitazione lo ha portato a presentare alcuni show di magia e a far parte del consiglio di direzione del "Magic Castle" di Hollywood, l'esclusivo club privato per appassionati di magia.

Per quanto riguarda la vita privata Harris ha fatto coming out nel novembre del 2006 dichiarando alla rivista People di essere gay (l'attore ha sposato l'attore David Burtka). I due attori sono genitori di due gemelli, i piccoli Harper Grace e Gideon Scott, nati da madre surrogata il 12 ottobre 2010.

Curosità tra cinema, tv e vita privata

- Nel corso della sua carriera Harris ha ricevuto 4 nomination agli Young Artist Awards (3 vittorie), 6 nomination agli Emmy Awards (2 vittorie), 4 nomination ai Golden Globe (nessuna vittoria) e 4 nomination ai People's Choice Awards (3 vittorie).

- Ha eseguito trucchi magici al The Tonight Show di Johnny Carson (1962), al The Late Show con David Letterman (1993), al The Tonight Show con Jay Leno (1992) e durante Ellen: The Ellen DeGeneres Show (2003).

- Canta da quando era bambino.

- Il suo film preferito è La finestra sul cortile (1954) di Alfred Hitchcock.

- È un appassionato fan del musical Les Miserables.

- Ha presentato lo stesso anno sia la 61ª Edizione degli Emmy Awards (2009) che la 63ª edizione dei Tony Awards (2009)..

- Nel 2010 la rivista Time Magazine lo ha nominato tra le 100 persone più influenti nel mondo.

- Ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame.

- È avido lettore di fumetti ed ha fornito le voci a famosi supereroi come Flash, Nightwing e Spider-Man.

- E' un fan del regista David Fincher.

Neil Patrick Harris canta "Dream On" nella serie tv "Glee":

Neil Patrick Harris nel numero musicale d'apertura di Disneyland:

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail