Quei bravi Ragazzi compie 25 anni - reunion al Tribeca Film Festival 2015

Tribeca Film Festival 2015, omaggio al capolavoro Quei bravi Ragazzi

Uscito nei cinema d'America il 19 settembre del 1990, Quei bravi Ragazzi divenne subito cult-movie. Uno tra i migliori gangster movie di sempre, diretto con maestria da Martin Scorsese, inserito dall'American Film Institute tra i migliori cento film statunitensi di tutti i tempi e nel 1991 candidato a sei Premi Oscar, tra i quali Miglior Film e Regia. Ne vinse solo uno, andato allo strepitoso e monumentale Joe Pesci, qui alla sua seconda collaborazione con Scorsese dopo Toro scatenato (1980) e prima di Casinò (1995). A completare il cast, semplicemente pazzesco, Ray Liotta, Robert De Niro, Lorraine Bracco, Paul Sorvino, Frank Sivero, Tony Darrow, Mike Starr e Frank Vincent.

Ebbene per celebrare degnamente i 25 anni del film, il Tribeca Film Festival 2015 ha organizzato ed annunciato una clamorosa reunion, che andrà a chiudere la 14esima edizione della manifestazione creata da Bob De Niro. La pellicola completamente rimasterizzata verrà quindi nuovamente proiettata con scansione 4K del negativo originale, avvenuta sotto la vigile supervisione del regista. A traino dell'evento il cast del film si ritroverà per la prima volta dopo 25 anni. Robert De Niro, Joe Pesci, Lorraine Bracco, Ray Liotta e Paul Sorvino, tutti insieme appassionatamente al Beacon Theatre, con Scorsese presente e conversazione con il pubblico post-proiezione. A moderare il tutto Jon Stewart.

00846222

Tratto dal romanzo Il delitto paga bene di Nicholas Pileggi, Quei bravi ragazzi racconta la storia di gangster dell'italo-irlandese Ray Hill, da quando, ragazzetto, guardava i boss del quartiere e ne rimaneva affascinato. Incomincia così a frequentare l'ambiente dove James, Tommy e Paul lo introducono nel mondo del crimine organizzato. Ray nel frattempo si è sposato con una ragazza ebrea, che ignora la sua vera professione, ma che a poco a poco verrà irretita nei traffici del marito. Caduto in disgrazia e temendo di essere eliminato, Ray decide di cantare con l'FBI e denuncia i membri della Famiglia con cui ha diviso trent'anni della sua vita tra omicidi, feste, rapine e amanti.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: